Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tokyo 2020, Italia il secondo oro arriva dal canottaggio con la coppia Rodini-Cesarini

© REUTERS / Piroschka Van De WouwFederica Cesarini e Valentina Rodini
Federica Cesarini e Valentina Rodini - Sputnik Italia, 1920, 29.07.2021
Seguici su
Le due azzurre hanno sopravanzato gli equipaggi di Francia e Olanda in una gara al fotofinish.
Al quinto giorno di gare arriva il secondo oro per la spedizione azzurra alle Olimpiadi di Tokyo 2020.
A trionfare sono state le lombarde Valentina Rodini e Federica Cesarini, che hanno conquistato il metallo più prezioso nel canottaggio doppio pesi leggeri donne.
Una gara tiratissima, che le due atlete italiane hanno saputo portare a casa al fotofinish, superando per appena 14 centesimi l'equipaggio francese, con l'Olanda terza a poche lunghezze di distanza.

La gara

Un successo che è frutto di una strategia molto intelligente da parte di Rodini e Cesarini, che partono bene, restando sempre agganciate al treno di testa, guidato inizialmente dalla Gran Bretagna.
Nella seconda metà di gara, sono le atlete neerlandesi a prendere l'iniziativa, aumentando il ritmo e portandosi al comando con oltre un secondo di vantaggio negli ultimi 500 metri.
L'exploit delle due ragazze di Cremona arriva però nel finale, quando l'imbarcazione orange comincia a perdere d'intensità, e si assiste quindi ad una rimonta da parte di Francia e, per l'appunto, Italia.
Le due compagini arrivano quasi appaiate sulla linea d'arrivo, ed è infatti necessario qualche secondo per sancire il successo delle due azzurre, che possono quindi liberare un urlo di gioia.

Bronzo nel canottaggio uomini

Non solo canottaggio donne, però, con anche i colleghi uomini che si sono fatti valere, andando a conquistare un ottimo bronzo nella medesima categoria di Rodini e Cesarini.
I due canottieri azzurri si sono fatti valere nella finalissima valida per il titolo olimpico, arrendendosi solamente ai fortissimi equipaggi di Irlanda (oro) e Germania (argento).

Il medagliere azzurro

Con queste due, a cui va ad aggiungersi il meraviglioso argento negli 800 stile libero di Gregorio Paltrinieri, sono 18 le medaglie conquistate finora dagli azzurri in poco più di cinque giorni di gara.
Nel complesso, le medaglie del metallo più prezioso sono due, corredate da sette argenti e nove bronzi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала