Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Spagna, ex ministro Interni processato per presunto spionaggio

© REUTERS / Sergio PerezL'ex ministro degli Interni spagnolo Jorge Fernandez Diaz
L'ex ministro degli Interni spagnolo Jorge Fernandez Diaz - Sputnik Italia, 1920, 29.07.2021
Seguici su
L'ex ministro degli Interni spagnolo Jorge Fernandez Diaz, nonché altri alti funzionari delle forze dell'ordine potrebbero costituirsi in giudizio come parte imputata nell'ambito di un caso su intercettazioni illegali, ha comunicato il Tribunale Nazionale spagnolo.
Il giudice Manuel García Castellón ha completato un'indagine giudiziaria su uno degli episodi del processo contro l'ex commissario di polizia Jose Manuel Villarejo, il caso Kitchen, in cui Diaz risulta essere accusato.
Villarejo si sarebbe occupato di intercettazioni illecite e registrazioni di colloqui con politici e uomini d'affari ed è processato su diversi episodi contemporaneamente.
Nel quadro del caso Kitchen sotto le lenti degli investigatori è finito il tentativo di ottenere illegalmente informazioni e documenti dell'ex tesoriere del Partito Popolare allora al potere, Luis Barcenas, che potrebbero compromettere la forza politica. Secondo l'indagine, il conducente di Barcenas, Sergio Rios, ha ricevuto un importo di denaro per aiutare ad ottenere l'accesso a tali informazioni.
Nell'ottobre 2020 l'ex ministro degli Interni è stato interrogato in tribunale e ha negato le accuse avanzate contro di lui.
"Il giudice del Tribunale Nazionale Manuel García Castellón ha concluso l'indagine sull'"episodio Kitchen" del cosiddetto caso Tandem e ha proposto di processare l'ex ministro degli Interni Jorge Fernández Díaz e gli ex vertici del ministero per un'operazione di polizia avviata con l'obiettivo di sottrarre i materiali relativi all'indagine giudiziaria sul caso Gürtel dal tesoriere del Partito Popolare Luis Bárcenas", afferma l'ufficio stampa del Tribunale.
Secondo il giudice, le azioni degli alti ufficiali di polizia rientrano negli articoli in materia di divulgazione di segreti, abuso d'ufficio, inadempimento di doveri relativi alle indagini su reato, concussione, traffico di influenza e peculato. In totale, sul banco degli imputati ci saranno 12 persone: oltre all'ex capo del ministero degli Interni Villarejo presenzieranno l'autista di Bárcenas, nonché alcuni alti ufficiali di polizia.
Allo stesso tempo sono stati assolti un altro noto politico spagnolo, l'ex segretario generale del Partito Popolare, l'ex ministro della Difesa María Dolores de Cospedal e suo marito, l'uomo d'affari Ignacio López del Hierro.
Le parti hanno 10 giorni di tempo per presentare una richiesta di apertura del dibattito o di archiviazione del caso.
Nel maggio 2018 il Tribunale Nazionale spagnolo ha emesso una sentenza sul principale episodio del "caso Gürtel", che ha coinvolto imprenditori ed ex membri del Partito Popolare, tra cui Bárcenas. Successivamente, il Congresso dei Deputati spagnolo si è espresso a favore della sfiducia del governo di destra di Mariano Rajoy.
Rafael Ramírez - Sputnik Italia, 1920, 14.07.2021
Corte d'appello di Roma approva l'estradizione dell'ex ministro Energia e Petrolio venezuelano
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала