Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Aumento di ricoveri ospedalieri per COVID-19 in Svizzera: + 31% da metà luglio

© REUTERS / Denis BalibousePersone fanno lo sport a Ginevra
Persone fanno lo sport a Ginevra - Sputnik Italia, 1920, 29.07.2021
Seguici su
Il numero di ricoveri ospedalieri di pazienti con il coronavirus in Svizzera è aumentato del 31% da metà luglio, fa sapere l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

"Per la settimana dal 19 al 25 luglio sono stati dichiarati 63 ricoveri in relazione a un’infezione da SARS-CoV-2 confermata in laboratorio, contro i 48 dichiarati nello stesso momento della settimana precedente", si legge nel Rapporto sulla situazione epidemiologica dell'UFSP.

Inoltre, l'ufficio rende noto che rispetto alla settimana precedente è aumentato del 33% il numero medio di pazienti con il coronavirus in terapia intensiva: 32 contro 24.
"Nella settimana in rassegna, l’età mediana delle persone ricoverate in ospedale è stata di 56 anni", aggiunge il rapporto.

Coronavirus in Svizzera

Dall'inizio della pandemia in Svizzera (compreso il Principato del Liechtenstein) sono stati registrati 716.865 casi di contagio dal coronavirus, con 10.415 decessi.
Il totale delle dosi di vaccino contro il coronavirus somministrate alla data di oggi è di 9.535.650. con 4.120.240 persone completamente vaccinate (47,66% delle persone che si possono vaccinare).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала