Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tokyo 2020, Irma Testa sarà la prima medaglia italiana nella boxe femminile

© REUTERS / Ueslei MarcelinoLa pugile italiana Irma Testa
La pugile italiana Irma Testa - Sputnik Italia, 1920, 28.07.2021
Seguici su
L'atleta campana, approdata alle semifinali di categoria, si è già assicurata il bronzo olimpico.
Irma Testa è pronta ad entrare nella storia della boxe italiana. Con il suo approdo nella semifinale dei pesi piuma, la 23enne pugile di Torre Annunziata sarà la prima italiana ad aggiudicarsi una medaglia in questa disciplina.
La Testa nei quarti di finale ha battuto con un perentorio 5-0 la canadese Caroline Veyre, e si è quindi assicurata l'accesso alla semifinale olimpica, che è garanzia di bronzo.
Il prossimo sabato, 31 luglio, la giovane potrà però andare anche a caccia di medalli più pregiati, con una medaglia d'oro che non sembra così irraggiungibile viste le sue ultime prestazioni.
Nella giornata di ieri anche Rebecca Nicoli, altra rappresentante del pugilato femminile italiano a Tokyo 2020, aveva superato agevolmente il primo turno della categoria pesi leggeri, estromettendo la messicana Esmeralda Falcon Reyes con il punteggio di 4-1.
Nel prossimo turno, in programma venerdì 30 luglio, l'atleta pavese se la dovrà vedere con la numero uno del mondo, l’irlandese Kellie Harrington.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала