Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Mosca cicogna scappa da rifugio per uccelli, ma finisce 'fuga' consegnandosi alla polizia

© Foto : Vkontakte / ANO "Ornitariy"A Mosca cicogna scappa da rifugio per uccelli, ma finisce 'fuga' consegnandosi alla polizia
A Mosca cicogna scappa da rifugio per uccelli, ma finisce 'fuga' consegnandosi alla polizia - Sputnik Italia, 1920, 28.07.2021
Seguici su
Una cicogna di nome "Lord" con un'ala malata è fuggita dalla voliera di Mosca, ma si è subito "arresa" alla polizia.
La cicogna "Lord" ospite del rifugio per uccelli di Sokolniki con un'ala non sana è riuscita a volare fuori dal parco, ma quasi subito si è seduta all'ingresso della stazione di polizia distrettuale e si è "arresa" alle forze dell'ordine, che l'hanno riportata nella struttura, ha riferito a Sputnik l'ornitologo e capo del progetto Ornitarium nel parco Sokolniki Vadim Mishin.
Secondo l'ornitologo, Lord viveva nel rifugio da oltre 6 anni, era stato ricoverato con una ferita da proiettile all'ala, per cui era stata richiesta un'operazione. L'osso si è ricostituito, ma la cicogna non poteva volare lontano. Pertanto Lord si trovava in un recinto aperto e aveva piena libertà di movimento.

"Il 23 si è messo sul tetto ed è volato via. Abbiamo pensato: ecco, è volato via. E si è diretto dritto verso il Dipartimento degli affari interni di Sokolniki. È arrivato praticamente all'ingresso, si è seduto e si è consegnato alle forze dell'ordine. Conoscono il nostro rifugio per uccelli, i nostri uccelli. Hanno capito che è un nostro ospite e in modo che non gli succedesse nulla, è stato messo in una gabbia per scimmie in una cella separata e si sono messi in contatto con il servizio di sicurezza del parco... Il servizio di sicurezza ci ha informato che il nostro dipendente e una cicogna sono tornati al rifugio", ha detto Mishin.

Ha chiarito che ora la cicogna è in una gabbia aperta e non verrà messa in una voliera chiusa dopo la 'fuga'.
"Non cercava di scappare da noi. Ma questo è un uccello, vuole volare e svolazzare. Apparentemente qualcosa è successo, perché non volare. Queste sono cose imprevedibili", ha spiegato l'interlocutore dell'agenzia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала