Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Migranti, naufragio davanti le coste libiche: almeno 57 morti

© AP Photo / Salvatore CavalliSea Watch 3
Sea Watch 3 - Sputnik Italia, 1920, 27.07.2021
Seguici su
Ennesimo naufragio davanti le coste libiche, con la Sea Watch che denuncia di essere stata ostacolata nelle attività di soccorso dalla guardia costiera della Libia.
Nuova strage nel Mediterraneo, una imbarcazione si sarebbe capovolta e nel naufragio sarebbero morte annegate almeno 57 persone. Lo dice l’Organizzazione internazionale per le migrazioni delle Nazioni Unite, come riportato dal quotidiano La Repubblica.
Il naufragio al largo di Khoms, dove il “barcone si sarebbe rovesciato e secondo le testimonianze dei superstiti portati a terra dai pescatori e dalla guardia costiera, tra le persone annegate ci sarebbero almeno 20 donne e due bambini”, così riferisce Safa Msehli, portavoce delle Nazioni Unite a Ginevra.
Il capo dell’Oim in Italia, Federico Soda, si dice inorridito dal nuovo naufragio e afferma che “il silenzio e l’indifferenza non sono scusabili”.
Secondo l’Oim, nella settimana dal 18 al 24 luglio sono stati intercettati oltre due mila migranti nel Mar Mediterraneo centrale e sono stati riportati in Libia.
Da inizio anno il numero degli intercettati è salito a 18.282 persone, contro gli 11 mila dello scorso anno.

Vietato a Sea Watch 3 di prestare soccorso

“Le autorità libiche hanno cercato di vietare a #SeaWatch3 di operare in acque internazionali. Intercettano illegalmente le persone sparando loro addosso, non ci stupisce che calpestino il diritto marittimo tentando di impedirci di soccorrere. Noi non ci lasceremo intimidire”, scrive la Ong su Twitter riportando anche il testo del messaggio della guardia costiera libica.
Intanto qualche giorno fa la Ong ha illuminato il Colosseo per dire no agli accordi tra l’Italia e la Libia sulla gestione dei migranti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала