Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Terapie intensive per Covid-19: tendenza in aumento nelle Regioni italiane

© AP Photo / Alessandra TarantinoPronto soccorso
Pronto soccorso - Sputnik Italia, 1920, 26.07.2021
Seguici su
Il monitoraggio quotidiano sulle terapie intensive mostra dati percentuali in aumento. Siamo sotto la soglia critica del 5%, ma la situazione viene controllata.
I nuovi dati sulle terapie intensive pubblicati dall’Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, indicano che la saturazione è ripresa con “un cambio di tendenza rispetto alla precedente decrescita dei ricoveri Covid-19 in terapia intensiva”.
L’aumento registrato riguarda alcune Regioni e Province Autonome e si “riferisce a una media nazionale che comunque resta ancora molto bassa (circa 2%)”.
Tale “misurazione si basa sui tempi di raddoppio, ovvero in quanti giorni si raddoppierebbero i ricoveri in terapia intensiva sulla base dell’ultima media settimanale”, si legge nel rapporto.
Le terapie intensive sono ora il parametro principale di cui si tiene conto, insieme alle ospedalizzazioni in area medica, per valutare la gravità della pandemia in un particolare territorio e a livello nazionale.
I nuovi parametri hanno sostituito l’indicazione del numero di contagi ogni centomila abitanti che faceva scattare in automatico il passaggio delle Regioni in zona gialla, arancione o rossa e viceversa.
I nuovi parametri sono stati adottati per tenere conto del progresso positivo della campagna vaccinale.

Cosa sono i tempi di raddoppio dei ricoveri in terapia intensiva

Come spiega il Portale Covid-19 dell’Agenas, i tempi di raddoppio dei ricoveri in terapia intensiva indicano “la forza istantanea di crescita dei ricoveri, misurata su base giornaliera: più basso è il tempo di raddoppio, più veloce è l'accrescimento”.
Se invece il dato giornaliero diminuisce, si parla di tempo di dimezzamento.
Gli esperti quindi confrontano l’espansione/contrazione “on lo stato attuale e l'andamento nel tempo dei ricoveri”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала