Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia crea un nuovo aereo centro di comando in caso di guerra nucleare

Il-96-400M - Sputnik Italia, 1920, 26.07.2021
Seguici su
A Voronezh (460 km sud di Mosca) è iniziata la creazione di un velivolo speciale capace di fungere da centro di comando e controllo in caso di guerra nucleare. L’aereo verrà costruito sulla base del modello Il-96-400M a fusoliera larga.
In totale l’esercito russo avrà in dotazione due di questi posti di comando volanti, ha rivelato ai media russi una fonte vicina al complesso industriale-militare della Federazione.
"Le forze aerospaziali russe riceveranno due posti di comando aerei basati sull'Il-96-400M. Uno è in produzione", ha detto la fonte che non ha escluso che in futuro non possa essere ordinato un terzo posto di comando.
Il progetto si chiama "Link-3S", ha rivelato la stessa fonte.
Il complesso radio dell'aeromobile consentirà di consegnare ordini alle truppe, tra cui l'aviazione strategica, i lanciatori mobili, quelli fissi a silo e i sottomarini che trasportano armi nucleari strategiche entro un raggio di 6 mila chilometri.
Questi aerei “del giorno del giudizio” sostituiranno l'attuale Il-80, costruito sulla base dell’aereo passeggeri Il-86. Il raggio di volo del nuovo Il-96-400M raddoppierà rispetto al suo predecessore.
Gli aerei sono progettati per evacuare la massima leadership del paese e le truppe di comando e controllo in caso di distruzione di infrastrutture terrestri e satellitari. Gli aerei hanno la capacità di fare rifornimento in volo e sono accompagnati da caccia in volo.
Anche gli Stati Uniti possiedono fortezze volanti capaci di fungere da centro di comando in caso di guerra nucleare. Nel loro caso tali velivoli sono costruiti sulla base delle fusoliere Boeing 747.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала