Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Incendi, stato di calamità in Sardegna: migliaia gli sfollati. Draghi: "Vicino alla popolazione"

© Vigili del FuocoEmergenza incendi in Sardegna
Emergenza incendi in Sardegna  - Sputnik Italia, 1920, 26.07.2021
Seguici su
Migliaia di uomini al lavoro per cercare di domare il maxi-rogo che sta devastando l'Oristanese. La regione attiva lo stato di calamità. Draghi: "Solidarietà alla popolazione colpita".
È di 1.500 persone evacuate e più di 20mila ettari di territorio andato in fumo il tragico e provvisorio bilancio degli incendi che stanno sconvolgendo la Sardegna orientale. Ad essere aggredita dalle fiamme è la zona verde compresa tra il Montiferru e la Planargia, nell’Oristanese.
Le fiamme, come riporta RaiNews24, si sono sviluppate dalla zona attorno a Bonacardo e nel giro di qualche ora si sono estese fino ai centri vicini, uccidendo decine di animali e costringendo centinaia di persone, compresi i turisti, a lasciare le proprie case.
A lavoro per spegnere il maxi-rogo e riportare la situazione alla normalità ci sono 7.500 uomini, tra gli agenti del Corpo Forestale, i Vigili del fuoco, la Protezione civile, Croce Rossa Italiana, Carabinieri e poliziotti. Partecipano alle operazioni anche cinque Canadair inviati da Francia e Grecia grazie all’attivazione del “meccanismo di protezione civile dall'estero”.
La situazione più critica si registra nei comuni di Scano di Montiferro e Porto Alabe. Ma le fiamme, complice il forte vento, si stanno espandendo anche nel Nuorese, dove è allerta nei comuni di Seneghe e Macomer.
Per questo la giunta del presidente della Regione, Christian Solinas, ha attivato lo stato di calamità.
“Un disastro senza precedenti”, così il governatore ha definito quanto sta accadendo, chiedendo al governo "un sostegno economico immediato per ristorare i danni e aiutare le comunità colpite” oltre a destinare immediatamente alla riforestazione delle aree rase al suolo dalle fiamme una quota dei fondi europei in arrivo per l’attuazione del Pnrr italiano.

La solidarietà di Draghi

Da Palazzo Chigi, intanto, fanno sapere che il premier, Mario Draghi, segue "costantemente l'evolversi dei devastanti incendi in Sardegna".
Il presidente, si legge sull’Agi, ha espresso "piena solidarietà a tutta la popolazione colpita e il sostegno a quanti senza sosta si stanno prodigando negli interventi di soccorso".

La raccolta fondi della Lega

Intanto, il leader leghista, Matteo Salvini, ha lanciato una raccolta fondi per sostenere le popolazioni locali ringraziando "tutte le donne e gli uomini impegnati in queste ore nella lotta agli incendi, combattuta dalla Regione Sardegna e dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile con un imponente schieramento di operatori e mezzi".
“I contributi liberali raccolti saranno impiegati per iniziative di solidarietà per le comunità colpite dagli incendi”, si legge in una nota diffusa da Salvini e dal deputato leghista Eugenio Zoffili.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала