Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Giorgia Meloni conferma di non essere una no vax. La sua opinione sul green pass

© Foto : Agenzia Nova / Marco MinnaManifestazione del centro destra con i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani
Manifestazione del centro destra con i leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani - Sputnik Italia, 1920, 26.07.2021
Seguici su
Ho vaccinato mia figlia di 4 anni con tutti i vaccini previsti per la sua età, quindi non sono una no vax, ma sono una persona che si fa delle domande. Questa la posizione di Giorgia Meloni.
“Io non sono una no vax, considero fondamentale la campagna vaccinale che in Italia sta andando bene e, come ho detto e ripeto, mi vaccinerò”, dice Giorgia Meloni anche se non conferma quando si vaccinerà. Il capo di Fratelli d’Italia, uno dei maggiori partiti italiani, lo ha detto in collegamento con Morning News su Canale 5.
Tuttavia, anche se non si considera una no vax, continua ad avere “dei dubbi sulle vaccinazioni ai giovani”, perché anche “l'Europa va in ordine sparso perché ci sono valutazioni diverse” su questo punto.
Ieri un sondaggio ha messo a nudo come ci siano 6 milioni di elettori tra i no vax tra cui andare a pescare consenso per le prossime elezioni amministrative d’autunno.

L’idea sul green pass di Giorgia Meloni

Per quanto riguarda il suo pensiero sul green pass, a Morning News viene fatto notare alla Meloni che inizialmente aveva valutato positivamente la sua introduzione e ora invece lo bolla come negativo.
Meloni dice che “il dibattito sul green pass è diventato ideologico” e che se qualcuno prova a dire qualcosa di diverso, “automaticamente viene gettato nel campo dei no vax” e ribadisce: “Io non sono mai stata e non saro' mai, no vax. Io sono semplicemente una persona che fa domande. Ero e rimango favorevole a un green pass europeo, che nasceva con l’obiettivo di facilitare i movimenti delle persone. Il green pass europeo, per intenderci, serviva solo per passare da una nazione all’altra”.
Leader del partito Fratelli d'Italia Giorgia Meloni - Sputnik Italia, 1920, 24.07.2021
Dopo Matteo Salvini anche Giorgia Meloni si vaccinerà
“Il green pass era uno strumento che nasceva per aiutare il turismo. Applicato come lo applica il governo italiano, cioè per entrare al bar a prendere il caffè”, non va bene.
Perché poi questo succede solo in Francia e in Italia? Si domanda. E aggiunge che l’Unione Europea non lo aveva previsto come un pass che doveva discriminare le persone.
E quindi se la prende con certa stampa e dice se la Germania non applica il green pass al ristorante, allora “la Merkel è no vax? No, semplicemente fanno una valutazione costi/benefici”.
A mio avviso, aggiunge la Meloni, “applicare il green pass ai ristoranti significa devastare la stagione turistica italiana, per risultati che potrebbero non essere molto efficaci”.
E poi si domanda perché sui mezzi pubblici come gli autobus e i treni regionali dove si sta gomito a gomito, il green pass non è stato introdotto.
Nelle ore immediatamente successive all’annuncio dell’obbligo del green pass che entrerà in vigore dal prossimo 6 di agosto, le piattaforme di registrazione regionali dedicate alla campagna vaccinale sono state prese d’assalto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала