Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Bombardamenti americani 'a distanza'

© Sputnik . Vitaly PodvitskyBombardamenti americani 'a distanza'
Bombardamenti americani 'a distanza' - Sputnik Italia, 1920, 26.07.2021
Seguici su
Il comandante del comando centrale degli Stati Uniti, generale Kenneth F. McKenzie, ha dichiarato che le forze statunitensi avrebbero continuato ad effettuare attacchi aerei sul territorio dell'Afghanistan nel tentativo di contrastare il movimento terroristico Taliban*. Le sue parole sono riportate dall’agenzia AFP.

Secondo McKenzie, negli ultimi giorni, gli Stati Uniti hanno aumentato il numero di attacchi aerei a sostegno delle forze afgane. "Siamo pronti a continuare a fornire lo stesso incrementato sostegno nelle prossime settimane se i talebani* continueranno i loro attacchi", ha affermato il generale.

In precedenza, gli Stati Uniti e l'Unione Europea hanno espresso la preoccupazione per l'aumento della violenza in Afghanistan e hanno invitato i talebani* a fermare l'offensiva.
La situazione in Afghanistan è peggiorata dopo che gli Stati Uniti e i paesi della NATO hanno avviato il ritiro ufficiale delle loro truppe il primo maggio. I talebani* hanno cominciato l’offensiva e hanno iniziato a occupare vasti territori: secondo alcuni rapporti, controllano già il 90 per cento del Paese.
*un'organizzazione terroristica bandita in Russia e in molti altri paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала