Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

‘Make America Great Again Again’: Trump contro amministrazione 'comunista' di Biden

© AP Photo / Alex BrandonIl presidente USA Donald Trump
Il presidente USA Donald Trump - Sputnik Italia, 1920, 25.07.2021
Seguici su
L'ex comandante in capo ha ribadito le sue precedenti affermazioni sul proteggere “l'integrità delle elezioni”, ed ha lodato i risultati della sua amministrazione. Questo mentre l'Arizona riesamina le schede elettorali del 2020 nella contea più grande dello stato, Maricopa County, dove si trova Phoenix.
L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump sabato ha parlato all’evento "Rally per proteggere le nostre elezioni" all'Arizona Federal Theatre di Phoenix.
Trump è apparso tra il pubblico mentre in sottofondo risuonava "God Bless the USA" di Lee Greenwood.
"L'elezione del 2020 è stata la più disonorata, è stata la più corrotta...", ha detto Trump prima di essere interrotto da applausi e canti del pubblico.
Trump ha definito le elezioni una "disgrazia" e ha detto al Turning Point USA Student Action Summit che "la nostra nazione è stata distrutta".
Nelle elezioni presidenziali del 2020, il candidato democratico Joe Biden aveva 2 punti percentuali in più di Trump, ma i due correvano testa a testa in diversi stati chiave per il voto del collegio elettorale. Il team legale di Trump ha presentato più di 50 cause in diversi stati, contestando i risultati delle elezioni, ma le sue affermazioni di frode elettorale sono state respinte dai tribunali.

Trump ha criticato Biden per i colloqui con l'OPEC e la Russia

Trump ha ricordato al pubblico che durante il suo mandato, gli Stati Uniti erano "indipendenti dal punto di vista energetico", ma che ora, sotto Biden, non lo sono; ha continuato a criticare l'attuale amministrazione per essersi impegnata in colloqui con l'OPEC e la Russia.
"Avevamo così tanto petrolio che non sapevamo cosa diavolo farci", ha detto Trump.
Pochi giorni fa i paesi OPEC+ hanno deciso di estendere l'accordo sui tagli alla produzione di petrolio fino alla fine del 2022. Gli Stati Uniti non partecipano ai colloqui OPEC, ma Washington ha espresso il suo sostegno ai negoziati.
Il confine tra Siria e Turchia - Sputnik Italia, 1920, 02.11.2019
‘Mi piace il petrolio, prendiamo il petrolio’: Trump conferma gli USA vogliono petrolio della Siria

Trump dice che va d'accordo con Putin, ma nessuno è stato più duro di lui con la Russia

Trump ha ribadito di aver "fermato" il gasdotto Nord Stream 2, mentre l'attuale presidente, Joe Biden, lo ha approvato.
"Vado d'accordo con Putin perché è buono, vado d'accordo con lui, lui va d'accordo con me, ma nessuno è stato più duro di me con la Russia", ha detto Trump.
Gli Stati Uniti avevano detto di aver deciso di non imporre sanzioni alla società tedesca che gestisce l'oleodotto, anche se continuano a considerare la sua costruzione una "cattiva idea". In seguito gli Stati Uniti e la Germania hanno rilasciato una dichiarazione congiunta che sostiene l'indipendenza energetica dell'Ucraina, paese che potrebbe perdere fondi dal transito del gas russo dopo il completamento del Nord Stream 2.
Condotte Nord Stream 2 - Sputnik Italia, 1920, 23.07.2021
Nord Stream 2, la resa di Biden

Trump prende in giro le accuse che la Russia ha 'hackerato' il computer di Hunter Biden

Trump ha deriso le affermazioni sul presunto coinvolgimento russo nell'hacking del laptop di Hunter Biden.
"La Russia l'ha fatto di nuovo", ha detto Trump al pubblico, sottolineando che "è sempre la Russia" perché "si stanno arricchendo grazie alla Cina" ma non con la Russia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала