Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Borghi: green pass un errore, più onesto obbligo vaccinale

CC BY-SA 3.0 IGO / Fabio Visconti / Claudio Borghi, noto anche come Claudio Borghi Aquilini, è un politico italiano, deputato per la Lega dal 2018
Claudio Borghi, noto anche come Claudio Borghi Aquilini, è un politico italiano, deputato per la Lega dal 2018 - Sputnik Italia, 1920, 25.07.2021
Seguici su
L'economista della Lega ha aggiunto che in ogni caso l'obbligo vaccinale "non lo voterei mai''.
Claudio Borghi ha criticato l'estensione dell'uso del green pass del decreto varato nei giorni scorso dal presidente del Consiglio Mario Draghi. In particolare, secondo l'economista della Lega, citato da Adnkronos, sarebbe stato più giusto introdurre un obbligo vaccinale piuttosto che vincolare alcune libertà al possesso del passaporto vaccinale.
Il green pass è un grave errore", "a questo punto una proposta di obbligo vaccinale generale, qualunque esso sia, perché sinceramente lo trovo più onesto anche se non lo voterei mai''.
Borghi ha contestato le parole di Draghi sul fatto che chi non si vaccina rischia di morire.
'Se Draghi è convinto che i cittadini non vaccinati muoiano, ammesso che questo sia vero ma non è così perché lo dimostrano i dati scientifici, mi domando che cosa aspetti il presidente del Consiglio a imporre un obbligo vaccinale''.
Sull'obbligo vaccinale Borghi ha lanciato una sfida ai deputati.
"Poi in Parlamento vediamo chi lo vota... Se poi dovesse essere votato, ovviamente va tolto il consenso informato che non avrebbe più senso".
Borghi ha sostenuto che lo Stato dovrebbe risarcire le persone vittime degli effetti avversi della vaccinazione, in particolare in presenza di obbligo.
''Lo Stato deve risarcire gli effetti avversi del vaccino sulle persone. Io non sono un no vax, ho sempre detto che il vaccino funziona, ma non si può guardare solo ai benefici, perché è come guardare nel bilancio solo ai ricavi quando, invece, dall'altra parte, ci sono pure i costi che in tal caso sarebbero gli effetti avversi".
Sulla vaccinazione dei bambini, altro tema spinoso che divide la maggioranza e la società civile, Borghi è convinto che bisogna analizzare i dati per decidere.
''Non mi risulta che in Cdm e in nessuna altra parte sia stata mai presentata una bella tabella con i benefici del vaccino da una parte e gli affetti avversi dall'altra. Se ci fosse, si vedrebbe chiaramente che per i ragazzi i rischi del vaccino ci sono, rari ma ci sono, a fronte di un rischio morte pari a zero da parte del Covid per i ragazzi sani."
In precedenza aveva duramente criticato Draghi per il decreto sul green pass il senatore Gianluigi Paragone, fondatore di Italexit, secondo cui è "una vigliaccata" costringere i cittadini a vaccinarsi mediante il green pass.
Green pass - Sputnik Italia, 1920, 24.07.2021
Effetto green pass: boom di prenotazioni per il vaccino e decine di manifestazioni in tutta Italia
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала