Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

NASA, InSight rivela la struttura di crosta, mantello e nucleo di Marte

© NASA . NASA/JPL-CaltechThis is NASA InSight's first selfie on Mars. It displays the lander's solar panels and deck. On top of the deck are its science instruments, weather sensor booms and UHF antenna. The selfie was taken on Dec. 6, 2018
This is NASA InSight's first selfie on Mars. It displays the lander's solar panels and deck. On top of the deck are its science instruments, weather sensor booms and UHF antenna. The selfie was taken on Dec. 6, 2018 - Sputnik Italia, 1920, 23.07.2021
Seguici su
Il lander della NASA è impegnato nella raccolta di preziosi dati sulla struttura del Pianeta Rosso.
La NASA, giovedì, ha svelato una raccolta di tre studi sulla rivista scientifica Science, che dettaglia i dati InSight che hanno aiutato gli scienziati a determinare la profondità e la composizione della crosta, del mantello e del nucleo di Marte, che è stato confermato essere completamente fuso.
"Quando abbiamo iniziato a mettere insieme il programma della missione più di dieci anni fa, le informazioni contenute in questi documenti sono ciò che speravamo di ottenere alla fine. Questo rappresenta il culmine di tutto il lavoro e le preoccupazioni dell'ultimo decennio".", ha affermato Bruce Banerdt, uno dei principali ricercatori di Insight presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA con sede in California.
Il sismometro di Insight, conosciuto anche come Seismic Experiment for Interior Structure (SEIS), ha registrato 733 terremoti distinti dal 2019 e 35 di questi, secondo i nuovi dati, sono stati utilizzati per i tre rapporti.
Poiché le onde sismiche cambiano in base al materiale che incontrano, gli scienziati sono in grado di utilizzare queste variazioni per determinare la struttura interna del pianeta.
Simon Stähler, dell'università svizzera ETH di Zurigo e autore principale dell'articolo sul nucleo di Marte, ha definito lo studio "un'occasione irripetibile".

"Gli scienziati hanno impiegato centinaia di anni per misurare il nucleo della Terra; dopo le missioni Apollo, ci sono voluti 40 anni per misurare il nucleo della Luna. InSight ha impiegato solo due anni per misurare il nucleo di Marte", ha aggiunto.
Nello studio è stato inoltre messo in evidenza come Marte non abbia placche tettoniche come quelle della Terra. Inoltre, nessuno dei terremoti registrati era al di sopra di un livello di magnitudo 4.0.

Sulla base dei dati, gli esperti hanno teorizzato che Marte si sia formato da materiale meteorico e polvere spaziale che si sono fusi insieme mentre orbitava intorno al sole. Gli scienziati della NASA intendono utilizzare questi dati su Marte per approfondire la moderna comprensione di come si sono formati i pianeti rocciosi, come la Terra.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала