Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Biden alla CNN: Per la prima volta mi sono sentito un "leader del mondo libero" al tavolo con Putin

© flickr.com / AyushOutside CNN Center
Outside CNN Center  - Sputnik Italia, 1920, 22.07.2021
Seguici su
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha affermato di essersi sentito per la prima volta il leader del “mondo libero” quando si è seduto di fronte al presidente russo Vladimir Putin.
"Si sente sempre dire 'leader del mondo libero'. Bene, me ne sono reso conto quando mi sono seduto di fronte a Putin, che conosco, lui sa chi sono io. Io so chi è lui. Sa che intendo quello che dico e posso fare quello che dico", ha detto Biden durante una intervista alla CNN mercoledì in sala. "È la prima volta che sento l'idea di essere nell'ufficio che è del leader del mondo libero".
Dopo il loro primo incontro di persona a Ginevra a giugno, Putin e Biden hanno dichiarato l'intenzione di avviare un dialogo globale sulla stabilità strategica, avviare consultazioni sulla sicurezza e il controllo degli armamenti.
Prima del vertice, Biden aveva definito la sua controparte russa un uomo "brillante" e "duro", nonché un "degno avversario". L'incontro ha avuto luogo subito dopo il viaggio di Biden in Europa per i vertici del G7 e della NATO.
Le tensioni tra Stati Uniti e Russia si erano intensificate in seguito al rapporto dell'intelligence statunitense sul presunto ruolo di Mosca nella violazione informatica chiamata ‘SolarWinds’ e sulla presunta interferenza nelle elezioni presidenziali del 2020. Dopo che l'amministrazione Biden ha completato una revisione dell'intelligence, Washington ha introdotto una nuova serie di sanzioni contro la Russia.
A marzo, Biden aveva scatenato una tempesta diplomatica dopo un'intervista con ABC News, in cui aveva affermato che il presidente russo Vladimir Putin avrebbe "pagato un prezzo" per le presunte interferenze nelle elezioni statunitensi.
In un'intervista con l'emittente statunitense NBC, Putin ha poi affermato di non essere preoccupato per una retorica così dura attribuendola alla cultura generale degli Stati Uniti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала