Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Spagna arrestato su richiesta di USA un britannico accusato di aver hackerato 130 profili Twitter

© AFP 2021 / THOMAS SAMSONHacker
Hacker    - Sputnik Italia, 1920, 21.07.2021
Seguici su
La polizia spagnola ha arrestato su richiesta degli Stati Uniti un cittadino della Gran Bretagna, riporta il dipartimento della Giustizia statunitense. Secondo gli inquirenti, il ragazzo sarebbe stato l'artefice dietro il grande hackeraggio di Twitter avvenuto nel luglio 2020.
Secondo i dati del dicastero, si tratta del ventiduenne Joseph O’Connor, il cui caso è in mano alla Corte distrettuale dello stato della California. Stando ai documenti della corte, le azioni illegali del giovane gli hanno permesso di impossessarsi di oltre 130 account su Twitter, tra cui quelli di politici, celebrità e aziende.
Il dipartimento della Giustizia sostiene che O'Connor sarebbe stato dietro hackeraggi e furti di profili degli utenti di TikTok e Snapchat. Inoltre, è accusato di cyberstalking di una ragazza minorenne.
Nella nota non viene precisato l'importo di cui è stimato il danno inflitto dal britannico e quale sarebbe la pena massima possibile.
Twitter - Sputnik Italia, 1920, 18.07.2020
Twitter, ecco come gli hacker hanno violato i profili dei famosi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала