Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I politici divisi sul green pass: tra vaccinati, no Vax e attendisti

© Foto : Agenzia Nova / Marco MinnaGiorgia Meloni e Matteo Salvini
Giorgia Meloni e Matteo Salvini - Sputnik Italia, 1920, 21.07.2021
Seguici su
Meloni e Salvini hanno detto che faranno le dosi in estate, Borghi parla di “nazismo vaccinale”, Raggi dice di avere gli anticorpi, Grillo non si esprime.
Il panorama politico sul fronte delle vaccinazioni è ampio e variegato.
Davanti alla proposta della deputata Pd Alessia Morani di istituire un pass vaccinale per accedere al Parlamento, le reazioni sono state molte e sui quotidiani di oggi si fa la conta di chi è stato già immunizzato, chi lo sarà a breve e chi apertamente ha detto che non intende farsi inoculare il siero anti-Covid.
"Non mi piego al nazismo vaccinale", ha detto il deputato leghista Claudio Borghi che ieri è entrato anche in polemica con i giornalisti che gli chiedevano se era immunizzato.
Il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida è vaccinato ma non caldeggia l’immunizzazione.
Il leader della Lega Matteo Salvini ha rinviato più volte le sue dosi e ha detto che si vaccinerà in estate, “ad agosto”. E sui social è virale l’hashtag #Salvinivaccinati".
Nella Lega il capogruppo al senato, Massimiliano Romeo è indeciso.
La numero uno di Fdi Giorgia Meloni, non ha annunciato quando si vaccinerà ma ha detto: "Se non lo volessi fare, il vaccino, lo direi".
Nel Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo non si esprime sul tema vaccinazione, mentre la sindaca di Roma Virginia Raggi, che ha detto di avere gli anticorpi alti, non si è vaccinata. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, invece, è prossimo alla sua prima dose.
L’ex premier Giuseppe Conte ha detto che è prossimo alla seconda dose ma di non aver pubblicizzato la cosa.
L’ex pentastellato Gianluigi Paragone, ha dichiarato che non si vaccinerà perché ha avuto il Covid-19 e “la memoria degli anticorpi non me la dà un atto burocratico”. In casa leghista altri indecisi.

I vaccinati nel governo

Sono immunizzati il premier Mario Draghi, che ha fatto l'eterologa, come da lui stesso annunciato.
La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese e il collega dell’Economia Daniele Franco sono totalmente immunizzati.
Mariastella Gelmini ha completato il ciclo vaccinale con Pfizer come Giancarlo Giorgetti e Massimo Garavaglia che hanno fatto Moderna.
J&J per la Guardasigilli Marta Cartabia. Andrea Orlando, Renato Brunetta e Vittorio Colao tutti vaccinati.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала