Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Palermo, cartello su enoteca aperta solo ai vaccinati: "No Vax, No Drink"

© Foto : Pixabay / bridgeswardAperitivo in compagnia
Aperitivo in compagnia - Sputnik Italia, 1920, 20.07.2021
Seguici su
All'ingresso di un locale di Palermo è apparso il manifesto "No Vax, No Drink", un'idea partita dalla titolare che ha deciso di far entrare nel proprio locale solo clienti vaccinati. Numerose sono state le reazioni, anche negative, sui social.
Lo scorso 18 luglio l'enoteca letteraria Prospero, di Palermo, ha posto all'ingresso del suo locale una comunicazione di servizio ai propri clienti affermando che da quel momento in poi saranno ammessi all'interno del locale solo coloro che si sono vaccinati contro il Covid.
"Siamo da sempre aperti a tutti i generi, a tutte le età, ai cani, agli unicorni e agli hobbit. Da oggi NO VAX, NO DRINK. Vi chiederemo la certificazione che attesta l'avvenuta vaccinazione. (anche la prima dose va bene)" aveva scritto l'imprenditrice Cinzia Orabona in un post sul suo profilo Facebook.
La decisione della titolare ha tuttavia scatenato una serie di reazioni sui social, alcune delle quali sono state molto pesanti ed hanno rasentato la minaccia.
"Avete paragonato le vaccinazioni all'Olocausto. Mi avete dato della fascista e della razzista. Avete mostrato la violenza tipica dei leoni da tastiera. Non conosco una sola persona che giura e spergiura di non tornare mai più da Prospero. Accetto critiche ma non insulti. Accetto discussioni civili ma non minacce" ha scritto la titolare nei commenti sotto il suo post.
Il vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 20.07.2021
Covid, Abrignani: "No vax come gli evasori fiscali, si fanno scudo con gli altri"
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала