Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Inps, ecco tutti i bonus in arrivo nel mese di luglio

INPS
INPS - Sputnik Italia, 1920, 19.07.2021
Seguici su
Dal reddito di cittadinanza all'indennità di 1600 euro per i lavoratori stagionali e dello spettacolo: il calendario dei bonus Inps di luglio.
Sono diversi i bonus che verranno erogati dall’Inps nel mese di luglio, a partire dal reddito di cittadinanza. In molti l’hanno richiesto proprio nell’anno in cui è scoppiata la pandemia.
Nel 2020, infatti, secondo un recente rapporto della Caritas, i percettori sono “raddoppiati”. Anche se una famiglia povera su due, il 56 per cento, secondo la stessa ricerca, non avrebbe i requisiti per ottenerlo.
L’accredito arriverà come al solito il 27 del mese, mentre chi lo ha richiesto per la prima volta o chi ha rinnovato la richiesta del sussidio ha già ricevuto il versamento lo scorso 15 luglio.
Dal primo luglio è operativa anche la misura ponte dell’assegno unico temporaneo, disponibile per i disoccupati e i lavoratori autonomi in attesa dell’entrata in vigore dell'assegno unico per il nucleo familiare a partire dal gennaio 2022, e dovrebbe essere accreditata lo stesso giorno in cui viene percepito il reddito.
A partire da domani, lunedì 19 luglio, chi ne ha fatto richiesta dovrebbe incassare il bonus Irpef per i percettori di Naspi. Sempre dal 19 arriveranno gli assegni familiari comunali che vengono erogati semestralmente per le famiglie numerose in base all’Isee. Il pagamento, però, potrebbe variare da comune a comune.
Il 20 luglio verrà erogata, invece, in un’unica soluzione l’indennità di 1600 euro per i lavoratori stagionali, del turismo, intermittenti, autonomi occasionali e lavoratori dello spettacolo, prevista dal Decreto Sostegni bis.
C’è tempo ancora fino al 31 dicembre 2021, infine, per far richiesta dei bonus Inps dedicati alle famiglie, in attesa dell’introduzione dell’assegno unico.
Tra questi, come ricorda Fanpage, ci sono il bonus mamma domani, da 800 euro una tantum per la nascita o l’adozione, il bonus bebè, che parte da un minimo di 80 euro, il bonus asilo nido, fino a 3mila euro per chi ha un Isee inferiore a 25mila euro, e l'assegno per il nucleo familiare.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала