Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli alimenti naturali che aiutano a mantenere una buona salute del fegato

Aglio - Sputnik Italia, 1920, 19.07.2021
Seguici su
Il fegato è un organo estremamente importante nel nostro corpo, il cui funzionamento ha un impatto diretto sul nostro benessere. Alcuni alimenti in particolare sono in grado di stimolare il lavoro di questo organo e mantenere sano il nostro corpo. Vediamo i principali.
Il fegato ha una funzione essenziale nel nostro organismo - filtra e scompone i nutrienti, mantiene una buona circolazione del sangue, elabora le tossine. È il fegato che si occupa dell’immagazzinamento del glicogeno, che funge da riserva energetica, sintetizza le proteine del plasma, quel componente essenziale del sangue che trasporta i nutrienti, e produce la bile, essenziale nei processi di digestione.
La salute di questo organo influisce sul funzionamento di tutto il corpo. Allo stesso modo, i problemi in altre parti dell’organismo possono riflettersi sul fegato. Una dieta in generale equilibrata risulta quindi fondamentale per mantenere un fegato sano. Tuttavia, ci sono alcuni alimenti particolarmente indicati per il corretto funzionamento di questo organo.

Aglio

L'aglio fresco contiene l’alliina, un amminoacido che si trasforma in allicina quando il cibo viene tritato, macinato, frantumato o direttamente masticato. Questa sostanza ha elevate capacità antiossidanti, antibiotiche e antimicotiche e agisce come epatoprotettore. L'allicina aumenta i livelli di enzimi che prevengono l'invecchiamento del tessuto epatico.
Inoltre, l'aglio agisce sul funzionamento della colecisti, prevenendo la formazione di calcoli e, quindi, facilitando il funzionamento del fegato.

Tè verde

Il tè verde è una bevanda ampiamente considerata benefica per il funzionamento del nostro organismo in generale, ma studi hanno dimostrato che può avere un effetto particolarmente positivo proprio specificatamente sul fegato.
Nei casi di steatoepatite non alcolica, cioè una patologia del fegato caratterizzata da processi di infiammazione, cicatrizzazione e morte dei tessuti legata a disfunzioni metaboliche e all'eccessiva presenza di grasso all'interno delle cellule dell’organo, ma non dovuta al consumo di alcolici, studi hanno rivelato che il consumo prolungato di tè verde può essere di grande aiuto.
Un altro studio ha rivelato che le persone che consumano frequentemente tè verde hanno statisticamente meno probabilità di sviluppare il cancro al fegato.

Carciofo

Il carciofo è noto per aumentare la produzione di bile, che aiuta a rimuovere le tossine dannose dal fegato. L'estratto di foglie di carciofo è considerato in grado di proteggere il fegato dai danni e promuovere la crescita di nuovo tessuto epatico. Inoltre, gli scienziati ritengono che la cinarina e la silimarina, antiossidanti presenti nei carciofi, possano aiutare in modo significativo il funzionamento di questo organo.

Verdure e foglie verdi

Sebbene siano a basso contenuto di calorie, le verdure e gli alimenti a foglia verde sono ricchi di sostanze nutritive, vitamine e minerali. La fibra vegetale aiuta a purificare il corpo dalle tossine ed eliminarle nonché aiuta a rinnovare gli epatociti stessi, cioè le cellule del fegato.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала