Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

È vero che i letti al villaggio olimpico sono ‘anti-sex’? Atleta irlandese compie un test - Video

© Foto : PixabayCoppia su di un letto di fortuna
Coppia su di un letto di fortuna - Sputnik Italia, 1920, 19.07.2021
Seguici su
All'inizio della settimana erano emerse strane indiscrezioni secondo le quali i letti del villaggio olimpico di Tokyo sarebbero stati fatti di cartone, presumibilmente per impedire agli atleti di diventare sessualmente intimi in questo periodo di pandemia. Un ginnasta irlandese ha voluto fare un esperimento.
L’esperimento del ginnasta irlandese, Rhys McClenaghan, compiuto ieri e subito caricato sui social, non è stato letteralmente un test sulla tenuta dei letti del villaggio olimpico in caso di incontri particolarmente ‘ravvicinati’ tra delegazioni, ma è sicuramente servito a sfatare un mito che qualche burlone aveva voluto creare.
Immagini di letti fatti di cartone, insieme a speculazioni su un particolare design "anti-sesso", erano apparse online all'inizio della settimana, con navigatori e atleti che avevano scherzato, ridacchiato e ci avevano postato sopra, ingigantendo la cosa e rendendola in poco tempo una vera e propria leggenda metropolitana.
"Non posso volare business polaris e poi dormire su una scatola di cartone", avava scherzato un atleta, aggiungendo che "chi fa pipì sul letto è a rischio qui, perché una volta che la scatola di cartone è bagnata il letto cede".
Interi thread pieni di meme sui letti "anti-sesso" erano poi apparsi con battute tipo “passiamo dall’era di BREAKING BAD (riferimento alla fortunata serie) a quella di BREAKING BED".
Al fine di verificare tutte queste voci secondo le quali il Comitato Olimpico Internazionale avesse appositamente ordinato letti adatti a sopportare il peso di una sola persona alla volta e totalmente incapaci di far fronte alle vibrazioni di una notte veramente olimpionica, McClenaghan non ha fatto altro che quattro salti sopra il letto a lui stesso assegnato.
Come si vede dalle immagini, i letti sembrano più che adatti a sopportare qualsiasi tipo di incontro tra veri atleti.
Dopo aver effettuato con successo diversi salti senza rompere il letto, il ventunenne candidato ad una medaglia nella specialità maniglie ha definito "fake news" la speculazione sui letti "anti-sesso".
"Nell'episodio di notizie false di oggi ai Giochi Olimpici, i letti sono pensati per essere anti-sesso", si sente dire McClenaghan nel suo video. "Sono fatti di cartone, sì. Ma a quanto pare, sono destinati a rompersi a ogni movimento improvviso", ha scherzato il ginnasta, dimostrando che in realtà è tutto il contrario.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала