Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rifiuti Capitale, Calenda vuol commissariare Comune Roma e Regione Lazio

© Foto fornita da Francesco FigliomeniEmergenza rifiuti a Roma
Emergenza rifiuti a Roma  - Sputnik Italia, 1920, 18.07.2021
Seguici su
I rifiuti di Roma sono il banchetto quotidiano degli ungulati della Capitale, divenuti numerosi quanto i ratti. Ben 17 osservati attorno ad un unico cassonetto.
Dopo l’ennesimo video postato sui social da un cittadino di Roma in cui si vede una folta famigliola di cinghiali assaltare un cassonetto della spazzatura, Carlo Calenda non ce l’ha fatta più ed ha sbottato su Twitter:
“Basta. Domani depositeremo in Senato una mozione che chiede al Governo di commissariare Comune e Regione e far intervenire la Protezione civile. Chiederemo a tutte le forze politiche di sostenerla. Non è più una questione di partiti ma di sicurezza e salute pubblica”.
Il video in questione, ripreso dallo stesso candidato sindaco alle amministrative di Roma, è stato ripreso dal Tg5 e mandato in onda in diretta nazionale.
La giornalista della Fininvest commenta che i cassonetti stracolmi di spazzatura sono stati presi ‘assalto da ben 17 ungulati. Il cassonetto si trova in zona Camilluccia a non molta distanza dal Policlinico Gemelli.
La scena lascia esterrefatti, perché il cinghiale più grande tira giù dal cassonetto un grande sacco dell’immondizia non differenziato e gli altri ungulati più piccoli assaltano il sacco per divorarlo insieme al cinghiale più grande.
Il senatore Matteo Richetti, anch’egli referente del partito Azione, definisce “agghiaccianti” le immagini viste in televisione.
“Immagini agghiaccianti: stiamo parlando della capitale. Fin dove vogliamo arrivare? Domani in Senato depositeremo una mozione per chiedere di commissariare Comune di #Roma e Regione, oltre che far intervenire la Protezione Civile”, ribadisce il parlamentare.
Di scarico di responsabilità tra Regione e Comune, parla Enrico Costa, deputato di Azione, come riportato dall’Adnkronos.
“È l’ennesima crisi causata dall’incompetenza amministrativa e gestionale e dal continuo scarico di responsabilità tra Comune e Regione, le cui conseguenze si riversano unicamente sui cittadini e sulle attività commerciali, non solo in termini economici, ma anche in termini legati alla salute pubblica”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала