Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli USA mostrano i muscoli alla Cina schierando dozzine di F-22 Raptor nella ‘Pacific Iron 2021’

© Foto : Photo US Air ForceF-22 "Raptor", un cacciabombardiere di quinta generazione
F-22 Raptor, un cacciabombardiere di quinta generazione - Sputnik Italia, 1920, 17.07.2021
Seguici su
La US Pacific Air Forces (PACAF) ha annunciato che più di 35 velivoli e oltre 800 aviatori dell'Indo-Pacific Command prenderanno parte all'operazione Pacific Iron 2021 questo mese. La missione è dichiaratamente mirata a contrastare l'"economia predatoria" della Cina e la militarizzazione del Mar Cinese Meridionale.
Il comandante del PACAF, il generale Ken Wilsbach, ha annunciato giovedì che l'imminente operazione a Guam e nell’isola di Tinian sarà la prima storica per i caccia da combattimento di quinta generazione al servizio del comando aereo dell'Indo-Pacifico degli Stati Uniti.
"Non abbiamo mai avuto così tanti Raptor schierati insieme nell'area operativa delle forze aeree del Pacifico", ha rivelato alla CNN.
Entro la fine di questo mese, almeno 25 F-22 assegnati alla Hawaii Air National Guard arriveranno alla base di Guam e Tinian, secondo l’annuncio della PACAF pubblicato questa settimana.
Mentre la Cina ha solamente dai 20 ai 24 aerei da combattimento di quinta generazione operativi, gli Stati Uniti hanno circa 180 F-22 dispiegabili, ha riferito la CNN, citando Carl Schuster, un analista della difesa con sede alle Hawaii ed ex direttore delle operazioni presso il Joint Intelligence Center degli Stati Uniti.
"La Pacific Air Force sta dimostrando di poter schierare con brevissimo preavviso sul teatro più velivoli di quinta generazione di quanti ne abbia in tutto la Cina”, ha affermato.
Il tenente generale dell'aeronautica in pensione Dan "Fig" Leaf, un ex vice comandante dell'USPACOM, ha dichiarato all'Honolulu Star-Advertiser all'inizio di questa settimana che lo storico dispiegamento di oltre due dozzine di caccia F-22 sembra essere una dimostrazione dell’impegno di Washington nella regione, esortando la Cina a prestare attenzione al "messaggio".
Secondo il PACAF, gli aviatori che prendono parte alla missione condurranno operazioni chiamate ‘Agile Combat Employment’, progettate per garantire la prontezza delle risposte e addestrare gli aviatori a operare con maggiori capacità, in particolare in ambienti non ottimali.
Gli aviatori che partecipano alle esercitazioni di prontezza opereranno dall'aeroporto internazionale di Tinian e da tre aeroporti di Guam.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала