Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Francia, per entrare non basta green pass ma serve tampone se si proviene da questi Paesi

© Filippo AttiliMacron e Draghi a Parigi
Macron e Draghi a Parigi - Sputnik Italia, 1920, 17.07.2021
Seguici su
La Francia verso nuove restrizioni a chi entra nel paese e non è completamente vaccinato. Tampone non precedente alle 24 ore per alcuni paesi dell'Ue e per lo Uk.
Dopo avere imposto il green pass a casa propria anche per entrare in un ristorante, la Francia si blinda contro il coronavirus anche nei confronti degli altri Stati ed a partire da quelli europei dove il contagio è risalito in modo significativo.
Per entrare in Francia, dalla Spagna, Portogallo, Gran Bretagna, Ciprom Grecia e Paesi Bassi, i cittadini dovranno presentare un test molecolare effettuato 24 ore precedenti.
La norma entrerà in vigore a partire dalla mezzanotte di domenica 18 luglio e imporrà a chi arriva da quei paesi e intende transitare o soggiornare in Francia, il possesso di un tampone molecolare negativo.
Ad annunciarlo il primo ministro francese, Jean Castex, attraverso un comunicato stampa che precisa come la misura riguardi soltanto i viaggiatori che non si sono vaccinati.
Per quanto riguarda il Regno Unito, appare una mossa speculare a quanto deciso dal governo di Boris Johnson, il quale, dopo avere deciso l'eliminazione di qualsiasi vincolo ai suoi cittadini a partire dal 19 luglio, ha però chiesto a chi arriva dalla Francia di restare in quarantena per 10 giorni a casa o in altri alloggi, anche se sono completamente vaccinati contro il Covid-19.
Nel frattempo in Italia si discute della costituzionalità o meno del green pass e se sia giusto oppure no, imporlo alla popolazione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала