Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

5 minori afghani non accompagnati trovati in un camion, provenivano dalla Romania

Camion in Polonia - Sputnik Italia, 1920, 17.07.2021
Seguici su
Viaggiano a bordo dei cassoni dei tir provenienti dall'est Europa e giungono in Italia, o procedono oltre per raggiungere altri paesi europei. Questa la mini rotta europea dei migranti "nordici".
L’altra rotta dei migranti viaggia a bordo dei camion che portano merce in Italia e tra la merce che stavano scaricando, gli operai di una ditta di Desio, in provincia di Monza, hanno scoperto cinque minori tra i 16 e i 17 anni e un maggiorenne di 24 anni.
I migranti, provenienti dall’Afghanistan, sono stati subito soccorsi dagli operai che hanno avvertito i carabinieri. Sul posto, racconta il MonzaToday, sono giunte in poco tempo due pattuglie dei carabinieri della compagnia di Desio e due ambulanze del 118, inviate a scopo precauzionale, ma anche per prestare le prime cure sanitarie tra cui anche il tampone molecolare.
I giovani erano provati dal viaggio, stanchi dopo aver percorso migliaia di chilometri nel cassone al caldo. Sono stati dissetati e rifocillati e quindi presi in carico dai carabinieri per l’identificazione.
Il tir proveniva dalla Romania ed era diretta come meta finale del viaggio a Bercellona. Non è chiaro al momento come siano saliti sul mezzo di trasporto, se li abbia fatti salire qualcuno e da dove abbiano intrapreso il viaggio a bordo del mezzo.
Nel frattempo i giovani sono stati prima affidati alle cure mediche e agli accertamenti sanitari obbligatori per rilevare la presenza del coronavirus, e poi sono stati affidati alle strutture di accoglienza presenti sul territorio di Desio e messe a disposizione dalla Prefettura di Monza.

Non un caso isolato

Si può parlare di una mini rotta dei migranti quella che approda tra Monza e la Brianza. Nel mese di febbraio, infatti, erano stati trovati profughi provenienti dall’est Europa all’interno di un camion che trasportava pneumatici presso una ditta di Caponago.
Ed ancora un intervento di poche settimane fa presso l’area di servizio dell’autostrada A4, nel comune di Cavenago Brianza.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала