Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La truffa dei centri diagnostici ai danni della sanità della Campania

© Sputnik . Ministry of Defence of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaIl ventilatore polmonare HAMILTON-T1 nell'ospedale da campo a Bergamo.
Il ventilatore polmonare HAMILTON-T1 nell'ospedale da campo a Bergamo. - Sputnik Italia, 1920, 16.07.2021
Seguici su
Prescrivevano esami diagnostici inesistenti usando il nome di pazienti ignari, per intascare i rimborsi del Servizio sanitario nazionale. Scoperti e denunciati.
Due centri diagnostici ricadenti nell’area di riferimento dell’Asl Napoli 1, falsificavano prescrizioni mediche di esami diagnostici per ottenere indebiti rimborsi da parte del Servizio sanitario nazionale.
La truffa è stata scoperta dall’Asl Na1 e segnalata con una denuncia alla Guardia di Finanza del secondo nucleo operativo metropolitano.
Le indagini hanno scoperto che i rappresentanti legali di due studi diagnostici di Napoli, padre e figlio, e due medici che operano in strutture sanitarie del capoluogo, avevano messo in piedi un sistema di falsificazione per ottenere rimborsi indebiti dal Ssn.
Il meccanismo architettato consisteva nella prescrizione di costosi esami diagnostici di laboratorio, in codice di esenzione, nei confronti di soggetti che di fatto erano totalmente ignari delle prescrizioni a loro nome.
I due laboratori in totale hanno ottenuto rimborsi per prestazioni mai eseguite del valore di 58 mila euro. La Guardia di Finanza ha proceduto al sequestro di beni per un valore equivalente a carico degli indagati.
I due medici convenzionati con l’Asl Napoli 1 centro sono stati per ora sospesi dall’esercizio dell’attività per 1 anno.
100 invece i pazienti sentiti dalle Fiamme Gialle che hanno disconosciuto le prescrizioni a loro nome, e alcuni hanno affermano persino di non essersi mai recati in quei centri diagnostici.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала