Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La regina olandese inaugura un ponte stampato in 3D nel quartiere a luci rosse di Amsterdam - Video

© AP Photo / Aleksandar FurtulaAmsterdam, inaugurato il primo ponte pedonale stampato in 3D
Amsterdam, inaugurato il primo ponte pedonale stampato in 3D - Sputnik Italia, 1920, 16.07.2021
Seguici su
La regina olandese Maxima ha collaborato con un piccolo robot giovedì per inaugurare un ponte pedonale in acciaio stampato in 3D su un canale nel cuore del quartiere a luci rosse di Amsterdam.
Máxima Zorreguieta Cerruti d'Orange-Nassau, (Buenos Aires, 17 maggio 1971), moglie del re Guglielmo Alessandro e pertanto regina consorte dei Paesi Bassi, ha inaugurato un ponte particolare in un quartiere ancora più particolare di Amsterdam. Premendo un pulsante verde che ha messo in movimento il braccio di un robot che ha tagliato il nastro attraverso il ponte con un paio di forbici.
Le fluide linee distintive del ponte di 12 metri sono state create utilizzando una tecnica di stampa in 3D chiamata produzione additiva di filo e arco che combina la robotica con la saldatura. Di qui l’idea di autorità e progettisti di far partecipare all’inaugurazione un robot.
Tim Geurtjens, della società MX3D, ha affermato che il ponte mette in mostra le possibilità della tecnologia.
"Se vuoi avere un ponte molto decorato o davvero estetico, improvvisamente diventa una buona opzione stamparlo", ha detto. "Perché non si tratta solo di rendere le cose più economiche ed efficienti per noi, si tratta di dare ad architetti e designer un nuovo strumento - un nuovo strumento molto interessante - in cui possono ripensare al design della loro architettura e dei loro progetti".
© AP Photo / Aleksandar FurtulaAmsterdam, inaugurato il primo ponte pedonale stampato in 3D
Amsterdam, inaugurato il primo ponte pedonale stampato in 3D - Sputnik Italia, 1920, 16.07.2021
Amsterdam, inaugurato il primo ponte pedonale stampato in 3D
La struttura da 6 tonnellate sarà dotata di sensori che i ricercatori dell'Imperial College di Londra utilizzeranno per monitorare il ponte in tempo reale e misurare come reagisce all'utilizzo da parte dei pedoni.
Rimarrà in funzione per due anni mentre il ponte originale che in precedenza attraversava il canale verrà rinnovato.
Micha Mos, un consigliere del comune di Amsterdam, ha affermato che il ponte potrebbe aiutare a portare nuovi turisti mentre la città cerca di ripulire un quartiere noto per squallidi club feste di addio al celibato ben rumorose.
“Questo potrebbe attirare un nuovo tipo di visitatore, uno più interessato all'architettura e al design, che aiuterà a cambiare il modo in cui il quartiere è percepito come qualcosa che si desidera visitare ma visitare più rispettosamente di quanto non sia stato fatto negli ultimi decenni," ha detto il consigliere.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала