Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccinazione bimbi, l'allarme dell'OMS: "In ritardo a causa del COVID-19"

© Sputnik . Mark Redkin / Vai alla galleria fotograficaBambini della Jacuzia
Bambini della Jacuzia - Sputnik Italia, 1920, 15.07.2021
Seguici su
L'ultimo rapporto OMS ha evidenziato come nel 2020 oltre 20 milioni di bambini non abbiano ricevuto le dosi necessarie di vaccino per malattie come tetano e difterite.
Nuovo campanello d'allarme lanciato dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che ha avvertito in merito al rischio di "catastrofe assoluta", qualora non verranno prese le misure necessarie a recuperare il ritardo nella vaccinazione dei bambini, accumulatosi a causa della pandemia di coronavirus attualmente in corso.

"Nel 2021 abbiamo il potenziale per una catastrofe assoluta: la pandemia ha costretto infatti a dirottare risorse e personale verso la lotta al Covid, e molti servizi sanitari hanno dovuto chiudere o ridurre l'orario", ha affermato la funzionaria OMS.

A destare preoccupazione, inoltre, è la revoca, giudicata troppo rapida, delle restrizioni, che potrebbe contribuire ad acuire ulteriormente il ritardo, come testimoniato da recenti focolai di malattie infantili gravi in alcuni Paesi.
"I bambini non protetti e la revoca troppo rapida delle restrizioni sanitarie contro il Covid, che hanno anche parzialmente protetto alcune malattie infantili, stanno già avendo i loro effetti, con ad esempio focolai di morbillo in Pakistan, ha affermato il funzionario dell'Oms. Questi due fattori combinati sono "l'assoluta catastrofe contro la quale stiamo lanciando l'allarme ora, perché dobbiamo agire ora per proteggere questi bambini", ha sottolineato la O'Brien.

Numeri che fanno paura

Nel solo 2020, secondo l'OMS, sono ben 23 i milioni di bambini che non hanno ricevuto le tre dosi necessarie di siero contro la difterite, il tetano e la pertosse o DTP3, considerati come vaccini di base
Si tratta del numero più alto dal 2009, per un aumento di 3,7 milioni di bambini rispetto al 2019.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала