Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, uomo "si annoia" nel traffico e si butta nel fiume pieno di alligatori - Video

Un coccodrillo  - Sputnik Italia, 1920, 15.07.2021
Seguici su
Nello stato americano della Louisiana un uomo ha deciso di saltare da un ponte alto 30 metri finendo nel fiume infestato da alligatori, perché "si era annoiato a stare nel traffico", scrive il portale LADbible.
Il filmato pubblicato su Facebook mostra Jimmy Ivan Jennings, un ragazzo di 26 anni, che si tuffa nel fiume vicino ad un'autostrada e poi tenta di nuotare contro corrente.
Jennings è rimasto nell'acqua per tre ore, data l’assenza di barche nelle vicinanze che potessero recuperarlo, e poi è riuscito ad arrivare a nuoto ad un'isolotto, dopodiché ha raggiunto la riva dove si è consegnato alle forze dell'ordine.

La noia

L'autore del gesto ha spiegato che la compagnia con cui viaggiava il giovane si stava annoiando nel traffico provocato da una serie di incidenti stradali. A quel punto Jennings ha deciso di fare un tuffo per poi tornare velocemente al veicolo.
"Ero solo ubriaco di vita, tutto stava andando per il verso giusto", riporta le parole di Jennings il portale.
Il ragazzo ha aggiunto di "averlo già visto fare nei film" e che l'altezza del ponte rispetto all'acqua non gli è parsa proibitiva.

"A momenti morivo"

L'uomo ha riconosciuto in seguito che è stata "l'idea più stupida" e che è stato fortunato ad essere tornato vivo, infatti in alcuni momenti Jennings è sprofondato in acqua ed ha rischiato anche di affogare.
"Pensavo davvero che fosse giunto il momento. Imploravo perdono a Dio. Ho perdonato tutti nella mia vita", ha raccontato il ventiseienne.
San Pietroburgo - Sputnik Italia, 1920, 03.05.2019
San Pietroburgo, turista cinese affoga nella Neva per fare una foto
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала