Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, Ricciardi: "Variante Delta buca perfino il doppio ciclo vaccinale"

Walter Ricciardi - Sputnik Italia, 1920, 15.07.2021
Seguici su
Cresce la preoccupazione per la variante Delta, in grado di infettare anche le persone immunizzate. Si discute, intanto, sulla possibilità se adottare il Green Pass con una o due dosi.
Il Green Pass all'italiana, rilasciato con una sola dose di vaccino, può essere "messo in archivio". A pensarla così è Walter Ricciardi, consigliere scientifico del Ministero della Salute, che questa mattina ad Agorà estate su Rai 3, ha espresso la sua preoccupazione per la diffusione delle varianti di Covid-19.

"La variante Delta buca perfino il doppio ciclo vaccinale, nel senso che conferisce una certa protezione contro la malattia grave e l’ospedalizzazione, ma purtroppo nel 30-35% dei casi determina infezione anche nei soggetti che hanno fatto la seconda dose di vaccino, figuriamoci una sola", ha sottolineato Ricciardi.

In ragione di ciò la certificazione può "essere rilasciata esclusivamente con le due dosi. Ma su questo ormai c'è un accordo di tutti. So che il Governo sta andando in questa direzione".
Pierpaolo Sileri - Sputnik Italia, 1920, 14.07.2021
Green Pass, Sileri: "Facciamo subito come Macron, assurdo isolare i vaccinati"

La preoccupazione per le varianti

In questo momento si guarda con grande cautela alla variante Delta Plus isolata in India e alla Lambda, isolata in Perù.
"Vacciniamo presto tutti - afferma Ricciardi - in maniera che proteggiamo le persone dall’ospedalizzazione e dalla malattia", perché "più esitiamo - spiega - più lasciamo la possibilità al virus di selezionare varianti che non solo bucano il vaccino per l'infezione ma lo bucano anche per la protezione".

Prepararsi per l'autunno

Per Ricciardi lasciare circolare il virus adesso vuol dire rischiare un autunno problematico con un aumento di ospedalizzazioni. Bisogna guardare a quello che sta accadendo in Gran Bretagna, dove man mano che i contagi aumentano, crescono anche i ricoveri. Il rischio, spiega, è che si ammali il personale sanitario.
In Gran Bretagna, infatti, la variante Delta sta colpendo anche gli "operatori sanitari vaccinati con due dosi. Il problema è che in Italia abbiamo giù un Ssn debilitato, per cui se hai gli operatori sanitari infetti non puoi assistere nè i malati tradizionali nè i malati di Covid".

Le vaccinazioni in Italia

In Italia ad oggi sono state somministrate quasi 60 milioni di dosi e il 46,82% della platea ha completato il ciclo di vaccinazione, secondo i dati Aifa.
Il numero di dosi di vaccino anti- covid somministrato è 59.368.398 su 65.729.555 dosi totali. L'efficacia della campagna di vaccinazione, misurata dal rapporto tra dosi somministrate/ricevute è pari al 90,3%. Le persone che immunizzate con entrambe le dosi o con il vaccino monodose sono 25.286.020.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала