Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Africa, 11 paesi chiedono 100 miliardi di dollari alla Banca Mondiale per la ripresa post-pandemia

© AP Photo / Sylvain CherkaouiRagazza con mascherina in Senegal
Ragazza con mascherina in Senegal - Sputnik Italia, 1920, 15.07.2021
Seguici su
I leader di 11 paesi africani hanno chiesto alla Banca Mondiale 100 miliardi di dollari a sostegno delle economie nazionali colpite dalla pandemia del coronavirus.
I funzionari dei paesi africani si sono riuniti a Abidjan, la capitale economica della Costa d'Avorio. La richiesta di stanziare un importo da 100 miliardi è stata avanza dal capo del vertice, il presidente ivoriano Alassane Ouattara, nonché dai leader di Guinea, Senegal, Burkina Faso, Benin, Mauritania, Mozambico, Niger, Togo, Liberia e Madagascar.
I paesi chiedono all'Agenzia internazionale per lo sviluppo, un'istituzione della Banca Mondiale che aiuta i paesi in via di sviluppo, di stanziare loro 100 miliardi di dollari nel periodo tra il 2022 e il 2025.
"Faccio appello ai nostri partner di prendere in carico questa Dichiarazione di Abidjan e di aumentare significativamente il loro contributo per combattere le disuguaglianze e aiutare finanziariamente le economie più vulnerabili", cita le parole di Ouattara l'agenzia Reuters.
Le economie dell'Africa subsahariana stanno attraversando un periodo di recessione a causa di lockdown e tagli a commercio e spostamenti provocati dalla pandemia.
Человек смотрит закат в Йоханнесбурге - Sputnik Italia, 1920, 12.07.2021
Release G20: la proposta per lo sviluppo dell’Africa
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала