Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Euro 2020, Prefetto Roma: "Sfilata dell'Italia su bus scoperto non era autorizzata"

© Foto : FIGCItalia Campione d'Europa
Italia Campione d'Europa - Sputnik Italia, 1920, 14.07.2021
Seguici su
Il prefetto della Capitale ha puntato il dito contro la Figc, che avrebbe gestito in maniera poco trasparente la situazione, non adempiendo agli accordi presi in precedenza.
La prefettura di Roma non aveva autorizzato lo svolgimento della sfilata con autobus scoperto per le strade di Roma dell'Italia campione d'Europa.
A rivelarlo è stato lo stesso prefetto della Capitale, Matteo Piantedosi, che al Corriere della Sera ha espresso rammarico per quanto accaduto lo scorso 12 luglio.
"Avevamo negato il permesso a festeggiare la vittoria dell’Italia agli Europei sull’autobus scoperto, ma i patti non sono stati rispettati", ha riferito il prefetto, che si è detto preoccupato per "le possibili conseguenze che potrebbero verificarsi nelle prossime settimane, nonostante il grandissimo lavoro svolto".
Piantedosi ha rivelato che, in previsione di una possibile vittoria degli Azzurri, venerdì scorso si era svolta una riunione con la Figc per decidere le modalità di festeggiamento:
"Venerdì scorso abbiamo convocato un comitato per l’ordine e la sicurezza. Io avevo concordato la linea con la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese e con il capo della polizia Lamberto Giannini. La riunione era proprio per decidere che cosa fare e per questo abbiamo coinvolto direttamente anche la Figc che chiedeva di consentire agli atleti della Nazionale di fare un giro per Roma su un autobus scoperto, ma è stato spiegato chiaramente che non era possibile e che non potevamo autorizzarli", ha chiarito.
Марко Верратти, Джованни Ди Лоренцо и Чиро Иммобиле празднуют победу с трофеем после финального матча Евро-2020 - Sputnik Italia, 1920, 13.07.2021
Euro 2020, tifosi inglesi lanciano petizione per ripetere la finale di Wembley
Delle indicazioni che sono state contravvenute, nel momento in cui i vincitori di Wembley, usciti da Palazzo Chigi dove erano stati ricevuti dal premier Draghi, sono saliti a bordo di un autobus scoperto, dando il via al proprio giro trionfale per le strade cittadine
"Hanno sostenuto che c’era comunque già molta folla per le strade ed era forte intenzione dei calciatori di proseguire i festeggiamenti con l’effettuazione di un giro su un autobus scoperto. C’erano migliaia di persone in attesa del giro in autobus, vietarlo avrebbe potuto creare problemi di ordine pubblico. Mi risulta che Chiellini e Bonucci hanno rappresentato con determinazione il loro intendimento al personale in servizio d’ordine; a quel punto non si è potuto far altro che prendere atto della situazione e gestirla nel miglior modo possibile.", ha proseguito il prefetto.
L'11 luglio la nazionale italiana di calcio ha riportato la vittoria ai campionati Europei, superando l'Inghilterra con il punteggio di 4-3 dopo i calci di rigore.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала