Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Tar sconfessa l’Antitrust: cancellate le maximulte ai gestori telefonici

© Sputnik . Grigoriy Sisoev / Vai alla galleria fotograficatelefono cellulare
telefono cellulare - Sputnik Italia, 1920, 12.07.2021
Seguici su
Le sanzioni erano pari a 228 milioni di euro ed erano state inflitte per intesa anticoncorrenziale per la fatturazione a 28 giorni.
Il Tribunale amministrativo del Lazio ha annullato le sanzioni da 228 milioni di euro inflitte a gennaio 2020 dall’Antitrust ai gestori di telefonia, Fastweb, Tim, Vodafone e WindTre, per “un'intesa anticoncorrenziale” legata alla fatturazione mensile a 28 giorni.
Il Tar ha accolto i quattro diversi ricorsi presentati dalle compagnie telefoniche sul caso che affonda le radici addirittura nel 2015.

La vicenda

Nel 2015 Tim, Vodafone, WindTre e Fastweb decisero di cambiare il periodo di rinnovo e di fatturazione delle offerte per il mobile trasformandolo in un arco temporale di quattro settimane invece che mensile.
Sul caso intervenne l’Agcom che stabilì che il rinnovo doveva avvenire su base mensile sia per la telefonia fissa che mobile.
Le compagnie non vollero adeguarsi e fecero appello al Tar.
Intervenne parallelamente l’Antitrust che con un’indagine sulla presunta intesa restrittiva della concorrenza verificò l’esistenza di un accordo.
L’Autorità decise un primo provvedimento cautelare e poi le sanzioni: 14.756.250 euro per Fastweb; 114.398.325 euro per Telecom; 59.970.351 euro di multa per Vodafone e 38.973.750 euro per WindTre.
Le sanzioni sono state portate davanti al Tar che ha deciso di cancellare le multe perché, “la delibera impugnata presenta un primo profilo di illogicità”.
Si tratta della “segretezza dall'intesa” che si basa su un solo documento "del tutto inutilizzabile, essendo esterno al perimetro temporale di svolgimento della presunta pratica concordata”, si legge in una delle sentenze.
Per il Tar, quindi, "mancano nel Provvedimento elementi indiziari, gravi precisi e concordanti, tali da delineare un quadro sufficientemente chiaro”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала