Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Euro 2020, scontro auto-moto durante i festeggiamenti: 19enne muore nel catanese

© AP Photo / Alessandra TarantinoPronto soccorso
Pronto soccorso - Sputnik Italia, 1920, 12.07.2021
Seguici su
Durante i festeggiamenti per il trionfo degli azzurri a Wembley, 4 persone sono rimaste ferite ed un giovane è morto in un incidenti stradale a Caltagirone.
Lunga notte di festa in Sicilia per il trionfo dell'Italia a Wembley. Dopo il rigore di Saka parato da Donnarumma le strade si sono riempite di caroselli di auto e bandiere tricolore, per celebrare dopo 53 anni la vittoria della nazionale azzurra agli europei di calcio.
Nel catanese i festeggiamenti sono stati funestati da un incidente mortale. Un giovane di 19 anni è morto in un incidente stradale nei pressi di Caltagirone. Altre quattro persone sono rimaste ferite.
Nello scontro sono rimasti coinvolti una moto, due scooter e l'auto di una società di vigilanza. L'incidente è avvenuto nei pressi dell'ospedale Gravina, dove sono stati trasportati i feriti. Nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni.
Secondo le prime ricostruzioni riportate dalla stampa locale, i veicoli si stavano tutti recando al centro della città per festeggiare la vittoria dell'Italia.
Altri incidenti sono stati registrati a Milano con tre giovani ricoverati in codice rosso per l'esplosione di petardi, mentre a Foggia un uomo è stato ucciso in un agguato durante i festeggiamenti.
Festeggiamenti Italia - Sputnik Italia, 1920, 12.07.2021
Euro 2020, 15 feriti a Milano per i festeggiamenti: tre gravi

La finale di Euro 2020

Davanti ai 60.000 spettatori di Wembley, l'Italia ha conquistato ieri sera il suo secondo titolo continentale, superando ai rigori l'Inghilterra con il punteggio di 3-2, al termine di una gara in larga parte dominata.
Il match era iniziato molto male per gli Azzurri, finiti sotto già al 2' per la marcatura di Luke Shaw. A riaddrizzare la partita ci ha pensato però capitan Leonardo Bonucci, che al 67' ha fissato il punteggio sull'1-1.Un risultato che non è cambiato più fino al termine dei supplementari.
Ci è voluta dunque la lotteria dei rigore, dove l'Italia è prevalsa anche e soprattutto grazie alle parate di Gianluigi Donnarumma, che ha detto di no a Sancho e Saka, sancendo il trionfo degli Azzurri
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала