Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Renzi considera ‘poltronari’ i parlamentari del M5s, ma presto evaporeranno dalle rispettive sedie

© Sputnik . Evgeny UtkinMatteo Renzi
Matteo Renzi - Sputnik Italia, 1920, 11.07.2021
Seguici su
Renzi si prende le sue soddisfazioni a distanza di qualche mese dalle critiche e ingiurie ricevute per aver fatto cadere il Conte bis. E dei grillini parla come di un partito in fase di evaporazione.
Le profezie di Matteo Renzi sul Movimento 5 Stelle, a quanto pare, funzionano. Da tempo dava per spacciati i grillini e quanto accaduto nel Movimento nelle ultime settimane ha portato il soggetto politico di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio sul punto di una disgregazione.
Adesso, il senatore che siede in Parlamento con i voti del Partito Democratico ma che nel frattempo ha fondato il suo partito, Italia Viva, ha accusato i grillini di essere dei “poltronari”.
Per Renzi i grillini che litigano, non lo fanno perché hanno “una idea diversa di paese”, ma perché devono dirimere la questione del terzo mandato.
“Longanesi diceva che in Italia le rivoluzioni iniziano per strada ma poi finiscono a tavola, è un po' quello che è successo con il M5S. Oggi sono diventati peggio degli altri, perché almeno gli altri ci risparmiano la doppia morale. Sono diventati un partito di potere e stanno evaporando”, dice Renzi ospite di Sky Agenda.
E poi rivendica che con il 2% (si riferisce ai sondaggi elettorali) ha mandato a casa i grillini.
Dopo gli insulti ricevuti la soddisfazione più grande di Renzi è poter dire che:
“Cinque-sei mesi fa nessuno credeva possibile il cambiamento del governo, ci davano per pazzi. Abbiamo lasciato gli incarichi, le poltrone, e tutto il mainstream ci definiva degli irresponsabili. Abbiamo dimostrato che portando Draghi al posto di Conte l'Italia va meglio. Il sassolino che mi sono tolto è dire a tutti quelli che volevano lasciare il Paese a Ciampolillo che sarebbe stata una follia”.

Renzi firma il referendum della Lega

Lega e Radicali portano avanti una raccolta firme su una modifica da apportare al sistema giudiziario italiano che riguarda la magistratura. Renzi ha testualmente affermato:
“Nei prossimi giorni deciderò se andare a firmare il referendum sulla giustizia che i Radicali stanno portando avanti”.
Matteo Renzi - Sputnik Italia, 1920, 10.07.2021
Quell'asse Renzi-Salvini sul reddito di cittadinanza: "Referendum per abolirlo"
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала