Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ragazza norvegese ha seno più grande dopo vaccino Covid: esperto dice che non c'è da preoccuparsi

© REUTERS / Flavio Lo ScalzoVaccinazione di massa con il vaccino AstraZeneca a Milano, Italia
Vaccinazione di massa con il vaccino AstraZeneca a Milano, Italia - Sputnik Italia, 1920, 11.07.2021
Seguici su
Dopo che i programmi di vaccinazione di massa anti-Covid in corso sono stati lanciati in tutto il mondo, sono emersi diversi studi su un insolito effetto collaterale.
Una ragazza di 17 anni, di Oslo, ha riferito di essere in una "specie di crisi" dopo aver notato un bizzarro effetto collaterale dell'iniezione Pfizer che ha ricevuto qualche settimana fa: il suo seno è diventato più grande.
Emma ha detto ai colleghi TikTokers che la sua taglia di reggiseno è aumentata di una misura e questo risultato è diventato piuttosto popolare online.
Secondo l'emittente locale NRK, che ha riportato la notizia, ha appreso che non era sola - un sacco di altre donne hanno apparentemente notato un effetto simile dopo aver preso il vaccino.
"Quando ho visto che c'erano diverse su TikTok che avevano sperimentato la stessa cosa, ho cercato online. Poi ho trovato molti articoli dagli Stati Uniti", ha affermato.
Un esperto ha detto a NRK che l'effetto collaterale può essere collegato ai linfonodi gonfi - che non sono un sintomo raro quando si riceve il vaccino, il quale introduce nel corpo un agente simile a un microrganismo che causa la malattia, innescando la produzione di anticorpi.
"Abbiamo osservato che alcune donne hanno avuto linfonodi più grandi e più visibili sul lato della siringa", ha detto ai media Heinrich Backmann, medico capo del centro diagnostico del seno al Nordland Hospital.
Non ha consigliato alle donne preoccupate di prenotare subito una mammografia - invece ha detto che dovrebbero aspettare quattro settimane dopo il vaccino o farlo prima di essere vaccinate.
Девушка с чашкой кофе - Sputnik Italia, 1920, 09.07.2021
In Norvegia alle donne vaccinate con Pfizer è iniziato a crescere il seno
Secondo Steinar Madsen, direttore medico dell'Agenzia norvegese per i medicinali, la sua organizzazione non ha ricevuto alcuna segnalazione di seni in crescita in Norvegia, ma conferma che è probabilmente il risultato di linfonodi ingrossati:
"Quella che può essere la spiegazione è che quando uno viene vaccinato, forse il 10 per cento vedrà gonfiarsi i linfonodi nell'ascella. Questo può spingere i seni un po' in avanti, e si può avere la sensazione che siano diventati più grandi", ha detto.
I linfonodi gonfiati causati dalla vaccinazione non sono unici per il vaccino Pfizer; i Centri americani per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno precedentemente riferito che circa l'11% delle pazienti mostrano un seno più grande dopo la loro prima dose di Moderna.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала