Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Quanto pagherà la UEFA ai campioni di Euro 2020?

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaTifoso inglese
Tifoso inglese - Sputnik Italia, 1920, 10.07.2021
Seguici su
Il Campionato Europeo 2020 è quasi finito, ma quanto guadagnerà ogni squadra dal torneo?
La UEFA ha rivelato che se una finalista vince tutte le partite del torneo, comprese le tre partite del gruppo, porterà a casa 34 milioni di euro, rispetto ai 27 milioni di euro del 2016.
Tutte le 24 squadre partecipanti, invece, ricevono una quota di 9,25 milioni di euro per la partecipazione, mentre una vittoria nella fase a gironi aggiunge 1,5 milioni di euro alla quota e un pareggio 750.000 euro.
Andando oltre la fase a gironi, le 16 squadre degli ottavi ricevono 2 milioni di euro, mentre le otto che partecipano ai quarti di finale ricevono un pagamento aggiuntivo di 3,25 milioni di euro. La ricompensa per il raggiungimento delle semifinali vale un extra di 5 milioni di euro.
La UEFA ha aggiunto che i campioni d'Europa riceveranno 10 milioni di euro, mentre i secondi classificati dovranno accontentarsi, si fa per dire, di 7 milioni di euro.
L'Inghilterra ha riferito che donerà una grossa fetta del premio in denaro al National Health Service (NHS), in linea con l’attività caritatevole dei club di calcio britannici durante la pandemia.
La squadra inglese ha reso nota la sua intenzione lo scorso maggio, quando ha pubblicato la seguente dichiarazione:
“A seguito di discussioni positive con la FA, la squadra maschile senior dell'Inghilterra è lieta di confermare che una donazione significativa dai premi delle partite internazionali sarà fatta al NHS Charities Together attraverso l'iniziativa #PlayersTogether. Questo contributo sarà prelevato da un fondo già accantonato per sostenere una varietà di cause meritevoli utilizzando tutti i premi delle partite raccolti da settembre 2018”.
Domenica 11 luglio si concluderà Euro 2020, disputatosi con un anno di ritardo per la pandemia di Covid, con la finalissima allo stadio Wembley di Londra tra i padroni di casa e l'Italia di Roberto Mancini, uscita vittoriosa ai rigori contro la Spagna nell'altra semifinale della competizione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала