Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, casi in crescita in 11 regioni: si moltiplicano i focolai tra i giovanissimi

© SputnikItalia, tifosi
Italia, tifosi - Sputnik Italia, 1920, 10.07.2021
Seguici su
Da Manfredonia a Roma, il virus ora si diffonde tra i giovanissimi, tra vacanze e serate. L'appello dell'Iss: "Accelerare la campagna vaccinale".
Dalla Puglia alla Capitale si moltiplicano i focolai Covid tra i giovanissimi. Sono 400 le persone sottoposte al tampone in tutta Italia dopo che 34 studenti in vacanza a Manfredonia, in provincia di Foggia, sono risultati positivi al virus.

Paura per i focolai tra i giovani

Si tratta di giovani di età compresa tra i 17 e i 19 anni, che al ritorno dalla vacanza in Puglia hanno iniziato ad accusare “lievi sintomi”. Così è scattato lo screening, con il tracciamento dei contatti stretti dei ragazzi.
Tra loro anche un giovane romano, la cui positività al virus è stata accertata dalla Asl Roma 3. Nella Capitale gli eventi organizzati per seguire i match degli Europei hanno innescato diversi focolai. Il Messaggero dà notizia di un cluster al Casaletto. Protagonista, un gruppo di 19enni che si erano dati appuntamento in un pub per assistere ai quarti di finale tra Italia e Belgio.
Sono 30, invece, per ora, i ragazzi risultati positivi al tampone dopo aver partecipato ad una serata con musica dal vivo organizzata da un locale al Foro Italico. Nonostante l’evento si fosse svolto all’aperto sono state decine i contagiati.
Tra loro anche una ragazza vaccinata con due dosi, che risulta essere asintomatica, e una quindicina di ragazzi di Ostia che si sono infettati dopo aver visto uno dei partecipanti alla serata incriminata.
Poi c'è il caso di Malta, dove almeno 21 giovani italiani partiti per una vacanza studio sono risultati positivi al Covid. Sarebbero almeno 120 gli studenti in quarantena bloccati sull'isola, mentre, stando alle informazioni diramate dall'ambasciata italiana a La Valletta, "sono attualmente 9 i focolai presso altrettante scuole di lingua inglese".
Un incontro del campionato di calcio russo - Sputnik Italia, 1920, 08.07.2021
Europei 2020 e Covid-19, Sileri teme i focolai in piazza
Gli esperti, ora, scommettono su un’impennata di contagi nelle prossime settimane, proprio per effetto dei festeggiamenti per la qualificazione dell’Italia alla finale del campionato europeo di calcio e del rientro dalle vacanze in Paesi dove la variante Delta si sta diffondendo maggiormente, come Spagna e Portogallo.

Contagi in crescita in undici regioni italiane

Secondo i dati diffusi dal quotidiano di via del Tritone, a Roma e provincia i contagi sarebbero aumentati del 30 per cento. La crescita è lieve ma costante anche nel resto d’Italia.
Secondo il resoconto settimanale dell’Iss, i casi sono aumentati in 11 regioni italiane nell’ultima settimana, e in particolare in Lombardia, Campania, Sicilia, Lazio e Veneto.
Si tratta ancora di numeri piuttosto bassi. Sotto controllo, secondo quanto rileva l’ultimo monitoraggio dell’Iss, ripreso dall’Ansa, anche i tassi di occupazione dei posti letto nelle unità di terapia intensiva degli ospedali, fermo al 2 per cento, come anche quello dei ricoverati e dei decessi. L’età media dei nuovi casi, al momento, è di 31 anni.
Le porte della Mdina di Rabat a Malta - Sputnik Italia, 1920, 10.07.2021
Odissea Covid per 70 minorenni italiani bloccati a Malta, alcuni positivi e senza cure

"Accelerare la campagna vaccinale"

Ieri, presentando i dati della rilevazione che ha preso in esame il periodo compreso tra il 21 giugno e il 4 luglio, il presidente dell’Istituto, Silvio Brusaferro, ha posto l’accento sulla necessità di “accelerare la campagna vaccinale” per contrastare l’effetto del dilagare della variante Delta, la cui circolazione è in aumento in Italia, e di rispettare le regole anti-contagio per prevenire l’insorgenza di nuovi focolai.
I vaccini, infatti, ha sottolineato Brusaferro citando diversi studi internazionali, “sono estremamente efficaci nel prevenire le forme gravi della malattia, se viene completato il ciclo vaccinale, mentre hanno una buona efficacia nella prevenzione delle infezioni".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала