Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Premio Strega 2021 a Emanuele Trevi con il libro ‘Due Vite’

© Foto : Evgeny UtkinBandiera italiana
Bandiera italiana - Sputnik Italia, 1920, 09.07.2021
Seguici su
Il vincitore del premio Strega 2021 è rimasto scaramantico fino alla fine, ma aveva la speranza di poter vincere il premio dopo la precedente occasione sfumata.
Questa volta Emanuele Trevi la spunta con ‘Due Vite’, il libro vincitore della 75 esima edizione del Premio Strega. Ha ottenuto 187 voti, al secondo posto Donatella Di Pietrantonio con 133 voti per ‘Borgo Sud’.
Nel 2012 Trevi, scrittore e critico romano, arrivò secondo con ‘Qualcosa di scritto. La vita quasi vera di un incontro con Pier Paolo Pasolini’. In quella occasione vinse per due voti Alessandro Piperno con ‘Inseparabili: il fuoco amico dei ricordi’.

Premio Strega 2021, edizione ridotta

Rispetto all’edizione del 2020 un passo avanti, questa volta il Premio Strega si è tenuto nel giardino del Museo etrusco di Villa Giulia a Roma.
Meno invitati dell’epoca pre-Covid però, ammessi solo un centinaio di invitati e la giuria ovviamente. I votanti sono stati 660.
Per Sandro Veronesi, vincitore dell’edizione 2020 e presidente della giuria di questa edizione, “il premio Strega migliora la vita degli scrittori”.
Trevi dal canto suo ha detto di aver scelto di partecipare perché ha ricevuto buoni riscontri di pubblico, e cioè in termini di vendite e perché ha ricevuto delle buone critiche. Se non avesse riscontrato un già alto consenso da parte dei lettori e dei critici, non si sarebbe presentato: “Non lo avrei fatto se non avessi avuto tali riscontri e se si fosse trattato solo di rivitalizzare le vendite... non avrebbe funzionato”, riporta il Corriere della Sera.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала