Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Maggior parte delle navi militari Usa impegnate in esercitazioni Sea Breeze rimarranno nel Mar Nero

© REUTERS / Aaron Chase/US Navy/HandoutUSS Farragut - marina militare USA
USS Farragut - marina militare USA - Sputnik Italia, 1920, 09.07.2021
Seguici su
La maggior parte delle navi che prendono parte alle esercitazioni Sea Breeze guidate dagli Stati Uniti nel Mar Nero rimarranno nella regione per diverso tempo in quanto partecipano ad altre manovre "Breeze" guidate dalla Bulgaria, ha affermato oggi il capitano della Marina americana Stuart Bauman durante un briefing telefonico.
Le esercitazioni annuali Sea Breeze sono iniziate nella parte nord-occidentale del Mar Nero alla fine di giugno. Le esercitazioni, che coinvolgono circa 5mila soldati e 32 navi da guerra di 32 Paesi, si concluderanno sabato 10 luglio.
"La maggior parte delle navi che hanno partecipato a Sea Breeze parteciperanno anche a Breeze, che è un'esercitazione a guida bulgara, quindi rimarranno nel Mar Nero per un po' di tempo, ovviamente senza superare i limiti previsti dalla Convenzione di Montreux", ha detto Bauman.
Tutti i partner statunitensi che hanno preso parte all'edizione di quest'anno di Sea Breeze si sono mostrati all'altezza e gli Stati Uniti non vedono l'ora di ripartite con l'edizione del prossimo anno, ha aggiunto Bauman.
Le esercitazioni Sea Breeze si svolgono dal 1997 e coinvolgono gli Stati membri della Nato ed i loro alleati nella regione del Mar Nero. Le esercitazioni mirano a migliorare le operazioni navali e terrestri e a migliorare la cooperazione tra i Paesi partecipanti.
In precedenza il presidente russo Vladimir Putin ha commentato le esercitazioni:
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала