Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina, scienziati propongono di lanciare razzi per prevenire impatti di asteroidi con la Terra

CC0 / Pixabay / Un asteroide si sta dirigendo verso la Terra
Un asteroide si sta dirigendo verso la Terra - Sputnik Italia, 1920, 08.07.2021
Seguici su
Lo sforzo è rivolto all'asteroide Bennu, 492 m di diametro, che passerà entro 7,5 milioni di chilometri dall'orbita terrestre tra il 2175 e il 2199. Bennu è stato designato come potenzialmente dannoso: gli scienziati prevedono un rischio su 2.700 di collisione con il nostro pianeta.
In una ricerca appena pubblicata, gli esperti del National Space Science Center cinese hanno proposto di lanciare una flotta di razzi nello spazio per simulare la deviazione di un asteroide dalla Terra.
Secondo i modelli cinesi, l'impatto simultaneo di 23 missili 'Long March 5' (CZ-5) da 23.900 tonnellate potrebbe portare l'asteroide Bennu circa 9.000 km fuori rotta. Questo corrisponde a 1,4 volte il raggio della Terra e potrebbe significare la differenza per l'asteroide tra proseguire la sua rotta oppure schiantarsi sul pianeta con risultati catastrofici.
"Gli impatti di asteroidi rappresentano una grave minaccia per tutta la vita sulla Terra. Deviare un asteroide su una traiettoria di impatto è fondamentale per mitigare questa minaccia. Un impattore cinetico rimane il metodo di deflessione degli asteroidi più fattibile", afferma l'abstract della ricerca, disponibile online.
E sarebbe necessaria una quantità significativa di energia cinetica per deviare un asteroide come Bennu fuori dal suo corso originale. Sebbene le esplosioni nucleari possano sembrare la scelta logica per una tale missione, questa strategia rischierebbe di disintegrare il bersaglio in più parti, che potrebbero poi scontrarsi con la Terra.
Gli scienziati, tuttavia, affermano che la loro proposta "rende possibile deviare grandi asteroidi simili a Bennu con una tecnica senza nucleare con un tempo di lancio di 10 anni".
"Inoltre, con un singolo CZ-5, la distanza di deflessione di un asteroide di 140 m di diametro con un tempo di lancio di 10 anni aumenta da meno di 1 a più di 1 raggio terrestre, rappresentando un miglioramento nell'affidabilità e nell'efficienza di missioni di deviazione degli asteroidi", afferma il giornale.
L'approccio del team cinese prevede che numerosi razzi colpiscano la superficie di Bennu contemporaneamente, dopo aver viaggiato per tre anni dalla Terra per raggiungere l'asteroide.
Non staccandosi dallo stadio superiore del razzo, ogni nave "deflettore", chiamata "impattatore cinetico assemblato", sarebbe più efficace, portando più massa da sostenere sull'impatto.
Secondo la ricerca, il razzo Long March 5 avrebbe bisogno solo di piccole modifiche per essere riproposto per una missione di deflessione di asteroidi, come l'inclusione di propulsori di manovra.
Secondo i media, il razzo Long March 5 è lo stesso che ha effettuato un rientro incontrollato nell'atmosfera terrestre nel maggio di quest'anno. Alla fine, l'astronave indisciplinata si disintegrò in sicurezza sull'Oceano Indiano, senza causare danni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала