Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

WikiLeaks, USA ricevono "permesso limitato" per ricorso contro non estradizione di Assange

© Sputnik . Justin Griffiths-Williams / Vai alla galleria fotograficaCon i suoi sostenitori all'esterno del tribunale Old Bailey che alzano cartelli secondo cui il procedimento in corso è una grave repressione della libertà di stampa, riprende stamane nella capitale britannica il processo per l'estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti.
Con i suoi sostenitori all'esterno del tribunale Old Bailey che alzano cartelli secondo cui il procedimento in corso è una grave repressione della libertà di stampa, riprende stamane nella capitale britannica il processo per l'estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti. - Sputnik Italia, 1920, 07.07.2021
Seguici su
Nei giorni scorsi uno degli accusatori di Assange aveva ammesso di aver fabbricato delle prove contro il fondatore di WikiLeaks.
Gli Stati Uniti hanno ricevuto un "permesso limitato" per appellarsi alla decisione del giudice distrettuale del Regno Unito per non estradare Julian Assange.
Ad annunciarlo oggi è stato WikiLeaks, attraverso il proprio canale su Twitter.
Nella pubblicazione ha anche citato la fidanzata di Assange, Stella Moris, che ha rivendicato nuovamente come il caso Assange sia stato fabbricato dal Dipartimento di giustizia americano in base a delle recenti rivelazioni
"Le nuove rivelazioni riguardanti il ​​testimone principale del DoJ [Dipartimento di Giustizia, ndr] confermano ciò che tutti sapevamo: che il caso contro Julian è stato costruito su bugie".

La confessione di Thordarson

Il tweet arriva giorni dopo che Sigurdur Ingi Thordarson, un ex volontario di WikiLeaks diventato informatore dell'FBI, aveva ammesso di aver fabbricato parti cruciali delle accuse nell'atto d'accusa contro Julian Assange, secondo il quotidiano islandese Stundin.

Thordarson ha confessato di aver inventato l'affermazione secondo cui il fondatore di WikiLeaks gli aveva ordinato di commettere intrusioni informatiche o hacking in Islanda.
"In effetti, Thordarson ora ammette a Stundin che Assange non gli ha mai chiesto di hackerare o accedere alle registrazioni telefoniche di parlamentari [islandesi, ndr]. La sua nuova affermazione è che in effetti aveva ricevuto alcuni file da una terza parte che sosteneva di aver registrato parlamentari e aveva si è offerto di condividerli con Assange senza avere idea di cosa contenessero effettivamente. Sostiene di non aver mai controllato il contenuto dei file o anche se contenevano registrazioni audio come suggerito dalla sua fonte terza", si legge nel resoconto di Stundin.
L'uomo, cittadino islandese, ha anche fornito a Stundin i registri delle chat che risalgono al 2010 e al 2011. Secondo il giornale, nessuno dei registri mostra che a Thordarson sia stato chiesto di rivolgersi agli hacker da qualcuno all'interno di WikiLeaks.
Invece, i registri riflettono gli implacabili tentativi di Thordarson di gonfiare la sua posizione, mentre si descriveva come capo dello staff o capo delle comunicazioni.
Una manifestazione a sostegno di Julian Assange - Sputnik Italia, 1920, 30.06.2021
Caso Assange, i parlamentari scrivono al direttore del carcere: "dateci almeno un incontro virtuale"

Gli ultimi sviluppo del caso Assange

Nel gennaio 2021, il giudice distrettuale britannico Vanessa Baraitser ha stabilito che Assange non dovrebbe essere estradato negli Stati Uniti per essere accusato di spionaggio e cospirazione per commettere intrusioni digitali perché è a rischio suicidio.
Il giudice Baraitser ha accettato che Assange, che ora è incarcerato nella prigione di HM Belmarsh, sarebbe probabilmente soggetto ad alti livelli di isolamento e a misure amministrative speciali sia prima che dopo il processo negli Stati Uniti che avrebbero un grave impatto sulla sua salute mentale.

A quel tempo, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha espresso la sua frustrazione per la decisione, promettendo di continuare a chiedere l'estradizione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала