Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Un principe saudita sotto inchiesta in Francia per presunta riduzione in schiavitù delle domestiche

© AP Photo / Kamran JebreiliПосетитель фотовыставки в Дубае проходит мимом коллекции "Heat" перуанского фотографа и дизайнера Mario Testino
Посетитель фотовыставки в Дубае проходит мимом коллекции Heat перуанского фотографа и дизайнера Mario Testino  - Sputnik Italia, 1920, 07.07.2021
Seguici su
I pubblici ministeri in Francia stanno esaminando le accuse secondo cui un principe saudita, cui identità non è stata resa nota, avrebbe tenuto sette dipendenti in condizione di schiavitù moderna in una sua proprietà nelle vicinanze di Parigi.
Secondo il rapporto pubblicato dal quotidiano britannico Daily Mail, che cita l'ufficio del procuratore di Nanterre, l'indagine sulla tratta di esseri umani sarebbe stata avviata dopo che le presunte vittime, donne di età compresa tra 38 e 51 anni, per lo più filippine, avevano presentato accuse di schiavitù moderna nell'ottobre 2019.
Secondo l'articolo il principe e la sua famiglia si recherebbero regolarmente in Francia durante i mesi estivi e porterebbero con sé i servitori. La presunta schiavitù avrebbe avuto luogo in una non meglio identificata residenza nei pressi di Parigi negli anni 2008, 2013 e 2015.
Secondo quanto riferito, il personale sarebbe stato costretto a rendersi disponibile 24 ore su 24, dormire sul pavimento, mangiare i pochi avanzi e venire sottoposto a diversi tipi di punizioni e umiliazioni, il tutto per un compenso di 300 euro al mese.
Le testimonianze delle donne sarebbero state ascoltate qualche settimana fa dai pubblici ministeri, ma il principe indagato deve ancora essere interrogato perché al momento non si trova in Francia.
Ad oggi, non è chiaro se il principe abbia l'immunità diplomatica, nel qual caso le autorità non sarebbero probabilmente in grado di arrestarlo o sporgere denuncia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала