Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Finlandia in cerca di turisti: niente Green Pass per imbarcarsi sui voli Finnair

© AP Photo / Lehtikuva/Markku UlanderAerei Finnair
Aerei Finnair - Sputnik Italia, 1920, 07.07.2021
Seguici su
La compagnia aerea Finnair ha annunciato che a partire dal 12 luglio toglierà l'obbligo di presentare il certificato COVID prima dell'imbarco sui voli per la Finlandia. La novità fa parte della strategia per l'apertura del turismo adottata dal governo finlandese.
La nuova modalità di ingresso in Finlandia apre il Paese ai turisti: in particolare ai viaggiatori da UE e Spazio Schengen se sono completamente vaccinati, guariti dal COVID-19, nati nel 2006 o dopo, oppure vengono da un paese con una situazione epidemiologica favorevole.
"Secondo la nuova legge, i requisiti di ingresso vengono esaminati all'arrivo, perciò i nostri clienti non avranno bisogno di presentare i loro certificati all'agente del servizio clienti di Finnair durante il check-in se la loro destinazione è la Finlandia. Continueremo a controllare i documenti di coloro che fanno uno scalo a Helsinki per un volo internazionale in conformità con i requisiti delle autorità della meta finale", ha sottolineato il direttore operativo Jaakko Schildt.
La compagnia precisa che nel periodo intermedio dal 12 al 25 luglio Finnair effettuerà controlli per verificare che i clienti che viaggiano in Finlandia soddisfino i requisiti di ingresso quando partono da paesi che non fanno parte del gruppo del traffico frontaliero normalizzato, poiché i controlli alle frontiere interne rimangono e gli spostamenti non sono consentiti da tutti i paesi.
In questa stagione estiva Finnair effettua voli di linea in circa 60 destinazioni, tra cui anche Roma e Milano.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала