Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, vaccinati ma positivi: 4 infermieri con sintomi a Gela

© AFP 2021 / ORLANDO SIERRAVaccino AstraZeneca
Vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 07.07.2021
Seguici su
Il ciclo di vaccinazione completato a gennaio non ha evitato il contagio a luglio dei quattro operatori sanitari. I sindacati chiedono gli screening per verificare il livello di anticorpi.
Preoccupazione nell'ospedale di Gela, in provincia di Caltanissetta, per quattro infermieri positivi al Covid-19. Gli operatori sanitari erano stati vaccinati a gennaio, secondo quanto riferisce Ansa.
Le loro condizioni non desterebbero allarme, in quanto presentano lievi sintomi influenzali. Ma il caso ha messo i sindacati sul piede di guerra per il timore di una riduzione dell'efficacia del vaccino nel corso dei mesi.
Le sigle sindacali Nursind e Uil Fpl chiedono uno screening dei lavoratori per misurare il livello degli anticorpi.
"E' paradossale che ancora oggi gli operatori sanitari si trovino nuovamente a fronteggiare l'emergenza nell'emergenza: ma quella di infettarsi appare superflua" dicono i segretari sindacali dell'ospedale Domenico Corfù e Giuseppe Di Fede.
Secondo quanto riferito dai rappresentanti dei lavoratori, i quattro infermieri avevano concluso il ciclo vaccinale il 23 gennaio, quando hanno ricevuto la seconda dose di vaccino contro il Covid-19.
Per i sindacati "è opportuno adesso verificare la risposta del sistema immunitario degli operatori sanitari". Il rischio è che una riduzione della protezione del vaccino anticovid del personale ospedaliero possa compromettere la sicurezza dei degenti.
"E' fondamentale effettuare uno screening per coloro che sono già vaccinati, che operano nei reparti con pazienti fragili - dicono - e che potrebbero involontariamente diventare veicolo di contagio essi stessi nel momento in cui si infettano anche se già sottoposti alla seconda dose", conclude la nota riportata da Ansa.
In Sicilia sono state somministrate 4.047.190 dosi di vaccino contro il Covid-19 su un totale di 4.602.111 ricevute. Il rapporto di efficienza della campagna vaccinale regionale si attesta a 87,9% in base ai dati Aifa.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала