Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Leonardo Da Vinci, identificati 13 nuovi discendenti diretti

© AFP 2021 / LOUISA GOULIAMAKILeonardo da Vinci
Leonardo da Vinci - Sputnik Italia, 1920, 06.07.2021
Seguici su
Lo studio di Alessandro Vezzosi e Agnese Sabato, ricercatori ed animatori del Museo Ideale Leonardo di Vinci di Firenze, permette di gettare nuova luce sugli studi dedicati all'autore della Gioconda.
Nuovi sviluppi nella ricerca degli eredi viventi di Leonardo Da Vinci, con gli ultimi studi documentali che hanno portato alla luce un nuovo albero genealogico aggiornato della famiglia dell'artista.
La ricerca ha permesso di ripercorrere 21 generazioni dei Da Vinci, dal 1331 fino ai giorni d'oggi e ha idnetificato 14 discendenti in linea diretta maschile attualmente viventi, di cui 13 finora del tutto sconosciuti.
Pubblicato sulla rivista Human Evolution da Alessandro Vezzosi, il fondatore del Museo Ideale Leonardo Da Vinci, e da Agnese Sabato, presidente dell'Associazione, tale studio contribuirà in maniera sostanziale a ricostruire il profilo genetico del genio rinascimentale e al contempo colma le lacune e corregge gli errori commessi nelle precedenti ricerche genealogiche sulla famiglia di Leonardo.
"Nel 2016 avevamo già individuato 35 discendenti viventi di Leonardo, ma erano per lo più indiretti, frutto di parentele parallele anche in linea femminile, come nel caso più noto del regista Franco Zeffirelli: dunque non erano persone che potevano darci informazioni utili sul Dna di Leonardo e in particolare sul cromosoma Y, che viene trasmesso ai discendenti maschi e rimane quasi invariato per 25 generazioni", ha dichiarato Vezzosi all'ANSA.
Secondo l'esperto, la scoperta dei nuovi discendenti di linea diretta maschile potrebbe portare ad una vera e propria svolta negli studi nel settore, permettendo di individuare discendenti di Leonardo tra persone del tutto comuni.
"Hanno un'età compresa tra 1 e 85 anni, vivono non proprio a Vinci, ma in Comuni limitrofi fino alla Versilia e fanno mestieri comuni, come l'impiegato, il geometra, l'artigiano", ha indicato Vezzosi, che ha poi precisato che il loro Dna sarà analizzato nei prossimi mesi per contribuire alle ricerche della task force internazionale 'The Leonardo Da Vinci DNA Project', presieduta da Jesse Ausubel, della Rockefeller University di New York. e sostenuta dalla Fondazione Richard Lounsbery.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала