Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il centrodestra unito per le amministrative: Bernardo a Milano e Maresca a Napoli

© Sputnik . Danilo Garcia Di Meo / Vai alla galleria fotograficaElezioni in Italia
Elezioni in Italia - Sputnik Italia, 1920, 06.07.2021
Seguici su
Il via libera alle candidature dopo il vertice tra Tajani, Meloni e Salvini. Domani si chiude anche su Bologna ha annunciato il leader della Lega.
Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega correranno insieme per le poltrone di sindaco di Milano e Napoli.
La decisione è stata presa dopo un vertice tra Antonio Tajani, Giorgia Meloni e Matteo Salvini in cui sono stati decisi i nomi dei candidati: per Milano sarà il direttore della Casa Pediatrica Fatebenefratelli-Sacco, Luca Bernardo, mentre per Napoli è stato scelto l'ex sostituto procuratore alla Procura generale di Napoli, Catello Maresca.
Candidature per le amministrative d’autunno che arrivano dopo un lungo travaglio interno al centrodestra, che si è confrontato durante questi mesi per scegliere se correre insieme o con candidati separati.
Intanto nelle prossime ore si attende la decisione di Bologna, mentre già nelle scorse settimane era stato scelto il candidato per Roma Enrico Michetti e per Torino Paolo Damilano.
Итальянский политик Enrico MichettiМичетти - Sputnik Italia, 1920, 09.06.2021
Comunali, centrodestra: Michetti candidato a Roma, Damiliano a Torino

La corsa a Palazzo Marino

L’ok a Bernardo è arrivato anche dopo un incontro che il pediatra ha avuto con i vertici di Fdi.
"Ci ha fatto un'ottima impressione: per noi non ci sono problemi e credo proprio che sarà lui il candidato", aveva detto Ignazio La Russa ieri.
E oggi Meloni, che ha annunciato capolista Fdi Vittorio Feltri, ha fatto gli auguri al candidato di Milano e Napoli.
"Anche a Milano e Napoli il centrodestra si presenta unito e compatto a sostegno di due candidati che vengono dalla società civile e che hanno scelto di mettere la loro competenza e la loro professionalità al servizio dei milanesi e dei napoletani”.
Per Milano Salvini è deciso a presentare una "squadra" che affiancherà Bernardo e il ruolo di vice designato dovrebbe andare ad Albertini: ma ci sono ancora dubbi.

La poltrona all’ombra del Vesuvio

Silvio Berlusconi aveva sentito anche stamattina Maresca per confermare l’appoggio di Forza Italia a “Progetto Napoli”, la lista dell’ex magistrato.
Poi è arrivato il consenso anche di Lega e Fdi. "Sono contento dell'adesione convinta di tutte le forze politiche del centrodestra al Progetto Napoli che da settimane vado propugnando in giro per una città sempre più sofferente ma con una grande voglia di riscatto dopo oltre 30 anni di governo di sinistra”, ha detto Maresca.
In queste ore La Russa ha confermato: "Abbiamo trovato una soluzione che consente a noi di valorizzare il simbolo e a Maresca di salvaguardare il suo civismo. Va bene così".

Resta in bilico Bologna

Salvini ha poi annunciato che “nelle prossime ore contiamo di chiudere la partita anche a Bologna".
Sul capoluogo dell’Emilia Romagna “ci sono le ultime risposte che attendiamo dai candidati. Entro domani chiudiamo", ha aggiunto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала