Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid GB, Johnson conferma: dal 19 luglio via le restrizioni

© REUTERS / Geoff Caddick / PoolПремьер-министр Великобритании Борис Джонсон с медсестрой во время посещения центра вакцинации от коронавируса в Кумбране
Премьер-министр Великобритании Борис Джонсон с медсестрой во время посещения центра вакцинации от коронавируса в Кумбране - Sputnik Italia, 1920, 06.07.2021
Seguici su
Nonostante continuino ad aumentare i casi di contagio a causa della diffusione della variante Delta, il governo di Londra è deciso ad andare avanti con la sua road map per il ritorno alla normalità.
A partire dal prossimo 19 luglio in Inghilterra saranno rimosse le restrizioni anti-Covid.
Ad annunciarlo ieri, come da programma, è stato il premier Boris Johnson, che ha illustrato la nuova road map del governo
Tra i maggiori cambiamenti, la rimozione dell'obbligo di uso delle mascherine e lo stop al distanziamento sociale.

Avanti nonostante la variante Delta

Nel corso del suo intervento, Boris Johnson ha ammesso che, soprattutto a causa della diffusione della variante Delta, il numero dei contagi potrebbe continuare a salire ma che, a dispetto di ciò, il governo è intenzionato a mantenere la rotta sugli allentamenti:
"La pandemia non è finita e non finirà per il 19 luglio", ha sottolineato BoJo, rivendicato il risultato della campagna vaccinale, che ha di fatto spezzato il legame tra un alto numero di contagi e un'elevata quantità di vittime.

Cosa cambia nel Regno Unito dal 19 luglio

A partire da lunedì 19 luglio, saranno diverse le novità introdotte in tema di misure anti-Covid in Inghilterra:
mascherine e rispetto delle distanze non saranno più obbligatori;
saranno abolite la regola delle sei persone per gli incontri nelle case private e le direttive per il lavoro da casa.
I cambiamenti saranno applicati nella sola Inghilterra, mentre saranno i locali governi di Galles, Irlanda del Nord e Scozia a decidere la normativa per i loro territori
Boris Johnson - Sputnik Italia, 1920, 05.07.2021
Covid GB, Johnson pronto ad annunciare la fine delle restrizioni per il 19 luglio

Il COVID-19 nel Regno Unito

Nelle ultime 24 ore nel Regno Unito si sono registrati 27.334 nuovi casi di coronavirus secondo i ai quali si vanno ad aggiungere 9 vittime per complicanze.
Dal 29 giugno al 5 luglio, secondo i dati del Ministero della Salute di Londra, si è registrato un aumento di oltre il 53% dei casi rispetto ai sette giorni precedenti.
Prosegue invece la campagna vaccinale, con 45,35 milioni di persone che hanno ricevuto la prima dose del vaccino e 33,73 milioni anche la seconda.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала