Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Jeff Bezos lascia Amazon per andare alla conquista dello spazio

© AP Photo / Ted S. Warren, FileJeff Bezos, proprietario di Amazon e del Washington Post
Jeff Bezos, proprietario di Amazon e del Washington Post - Sputnik Italia, 1920, 05.07.2021
Seguici su
Il fondatore del colosso dell'e-commerce da oggi lascia il posto da Ceo e inizia a prepararsi per la "corsa allo spazio": a fine luglio andrà in orbita a bordo del razzo New Shepard.
Il 5 luglio Jeff Bezos lascia la direzione del suo impero, Amazon, fondato 27 anni fa, che consegna ad Andy Jassy, ​​direttore dei Web Services.
Il re dell'e-commerce lascia il suo trono per l'incarico di presidente esecutivo, dopo aver accumulato una fortuna valutata circa 200 miliardi di dollari.
I lockdown, le restrizioni e la paura dei contagi per la pandemia di Covid-19, hanno accresciuto il volume d'affari di Amazon, che nel 2020 ha è aumentato del 38% fino a raggiungere i 386,1 miliardi di dollari, secondo i risultati finanziari pubblicati dal gruppo.

Amazon è ciò che è grazie all'invenzione. Facciamo cose folli insieme e le rendiamo normali. Abbiamo aperto la strada alle recensioni dei clienti, ai consigli personalizzati con un clic, alla spedizione incredibilmente veloce da Prime […], Kindle, Alexa […]. Quando guardi i nostri risultati finanziari, ciò che vedi in realtà sono i risultati cumulativi dell'invenzione a lungo termine ", ha affermato Bezos in occasione dell'annuncio dei risultati finanziari annuali a febbraio.

Amazon impiega circa 800.000 dipendenti negli Stati Uniti, con una paga oraria minima di 15 dollari. Tuttavia il gigante del web si è attirato durissime critiche relative alle condizioni di lavoro, controllate da un algoritmo che spinge i lavoratori a ritmi sempre più esasperanti per massimizzare l'efficienza.
Inoltre è stata spesso contestata la capacità di eludere la tassazione nazionale, creando una vera e propria concorrenza sleale con le imprese che invece sono soggette al pagamento delle imposte.

Il viaggio nello spazio

Nonostante la collezione di successi, Bezos sembra adesso interessato a nuovi settori da esplorare, e punta in alto. Decisamente in alto, visto che la sua prossima impresa sarà quella di andare in orbita nello spazio, per fare da apripista al turismo spaziale.
Con il razzo New Shepard della sua compagnia Blu Origin, il 20 luglio inizierà il suo primo viaggio spaziale. Assieme a lui il fratello Mark e la pilota Wally Funk che ad 82 anni realizzerà il suo sogno di andare in orbita. Durante la sua carriera, le era stato negato perché donna. Il nome del quarto passeggero, il vincitore di un biglietto venduto all'asta per 28 milioni di dollari, non è ancora noto.
Il razzo di Blue Origin deve raggiungere la Linea Karman, che secondo la convenzione internazionale segna l'inizio dello spazio, a 100 km sopra la Terra. I passeggeri rimarranno a gravità zero per circa tre minuti, poi la capsula inizierà una caduta libera per tornare sulla Terra.
Il New Shepard ha effettuato con successo più di una dozzina di voli di prova senza passeggeri, incluso uno ad aprile dalle strutture nel deserto del Texas. La capsula riutilizzabile è progettata per trasportare sei persone e vola autonomamente, senza pilota.
Anche altri miliardari, Elon Musk e Richard Branson, sono in corsa per raggiungere lo spazio. In questa frenetica corsa al turismo spaziale, il fondatore di Virgin Galactic, Sir Richard Branson, sarà però il primo a lanciarsi nello spazio a bordo della SpaceShipTwo, l'11 luglio, in attesa del turno del fondatore di SpaceX, Elon Musk. .
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала