Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Governance Poll: Zaia primo tra i governatori, Decaro la medaglia d’oro tra i sindaci

© AFP 2021 / Marco BertorelloLuca Zaia
Luca Zaia - Sputnik Italia, 1920, 05.07.2021
Seguici su
L’indagine di Noto sondaggi per il Sole 24 Ore conferma la leadership del presidente del Veneto e la risalita di Zingaretti. Tra i primi cittadini sale Brugnano, Sala sotto il 50% di consensi.
La classifica che premia o boccia sindaci dei capoluoghi italiani e i governatori regionali non ha presentato grandi sorprese almeno per quanto riguarda i vincitori. Spostamenti e cambiamenti, invece, ci sono stati per le altre parti della classifica realizzata da Noto Sondaggi per il Sole 24 Ore, in particolare a causa della pandemia e della gestione delle vaccinazioni.
Luca Zaia, presidente della Regione Veneto resta leader incontrastato dell’elenco dei migliori governatori e aumenta anche nel 2021 il suo consenso, al 74%, con un +4% sull’anno.
Per i sindaci, primo in classifica è il primo cittadino di Bari, che è anche presidente dell’Anci, Antonio Decaro, al 65%, pur perdendo l’1,3%.

I migliori e i peggiori nelle Regioni

Dopo Zaia, che resta primo senza rivali, si piazza il governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini (60% e +6%) che scalza dal secondo posto Massimiliano Fedriga (Friuli-Venezia Giulia).
Quest’ultimo si piazza terzo con il 59% dei consensi (-0,8%) a parimerito con Vincenzo De Luca, scoppiettante governatore della Campania che ottiene il 59% facendo registrare un +13% rispetto all’anno scorso, anche grazie al suo “protagonismo” sui social.
Nicola Zingaretti, presidente del Lazio recupera 11 punti ed è 14esimo con il 43% dei consensi. In questo caso a pesare positivamente la buona campagna vaccinale della Regione.
Nei primi cinque posti si segnalano due presidenti di centrodestra del NordOvest: Giovanni Toti (Liguria) 56% con un +8% di aumento e Alberto Cirio (Piemonte) 52,5% con un + 3,7%.
Ultimo tra i governatori Vito Bardi, centrodestra, governatore della Basilicata con 39%, -1,6%.

I sindaci d’Italia

Primo tra i sindaci dei capoluoghi, come detto, Decaro (Bari), al 65%. Secondo Luigi Brugnano, sindaco di Venezia, con il 62% e un buon +7,9% su base annua.
Terzo Giorgio Gori, primo cittadino di Bergamo che ha ottenuto il 61% con un +5,7% rispetto al 2020.
Buona performance di Clemente Mastella (Benevento) che è sesto al 62,9% pur perdendo il 3,4%. Beppe Sala, il sindaco di Milano scende per la prima volta sotto il 50% di consensi ed è all’81esimo posto.
Arretrate le due sindache M5S: Virginia Raggi (Roma) e Chiara Appendino (Torino) sono entrambe al 94esimo posto con il 43% di gradimento.
All’ultimo posto, 105esimo, il sindaco di Catania Salvo Pogliese, che perde 22,3 punti piazzandosi al 30% di gradimento.
Di poco sopra 104esimo Luigi De Magistris, primo cittadino di Napoli, che perdendo il 31,9% si attesta al 35%. Con il 39% di gradimento Leoluca Orlando, terzultimo. Il sindaco di Palermo ha perso in un anno il 7,3%.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала